UN BRASILIANO A DUBAI

Scoppia il caso Coronado:
Se rifiuta lo Sharjah, resta qui

Scoppia il caso Coronado: «Se rifiuta lo Sharjah, resta qui»



 

«Coronado? Finirà per accettare lo Sharjah».

Parola di Maurizio Zamparini che, intervistato dal Corriere dello Sport, mette in chiaro la strategia che intende adottare sul "caso Coronado".

Il brasiliano ha rifiutato l'offerta proveniente dagli Emirati Arabi, ma il patron non molla e avverte il numero 10 rosanero.

 

«Se rifiuta, resta a Palermo - dice Zamparini - non lo cedo ad altri, questo è sicuro, e guadagnerà quanto ha in contratto con noi».

«Gli danno cinque milioni in quattro anni. Netti. Più l'appartamento per lui, quello per la famiglia, la macchina l'autista. Gli hanno anche offerto i biglietti per andare a Dubai a visitare il luogo dove lavorerà, che poi è un posto bellissimo, come Montecarlo. Una follia non accettare. Si vede - conclude il patron - che qualcuno gli ha prospettato la possibilità della A. Così lo tentano, promettendogli mari e monti».

 

Rino Foschi, ufficialmente nuovo direttore dell'area tecnica, è più morbido: «Una possibilità che Coronado accetti? Anche tre, anche cinque. Vedrete che con un po' di pazienza sistemeremo ogni cosa».

 

Mentre l'agente di Coronado, Joao Santos, è sicuro: «Una decisione che spetta ad Igor. E' sua l'ultima parola. L'offerta ci lusinga, ma si tratta di una scelta di vita che Coronado vuole ponderare bene. Di sicuro non è una trattativa chiusa».





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *