MIXED ZONE

Corini: «Gara equilibrata, c'è
rammarico. Dobbiamo lavorare»

Corini: «Gara equilibrata, c'è rammarico. Dobbiamo lavorare»

 

Il Palermo perde la sua terza partita in campionato per 1-0 contro il Frosinone. Ha parlato Corini ai microfoni di SkySport, dichiarando che è stata una "gara equilibrata". Queste le sue parole:

 

C'È RAMMARICO
"Le due squadre hanno proposto gioco. Siamo stati equilibrati, ma c’è gran rammarico per il gol preso, complice un deviazione”.

 

“Nel secondo tempo abbiamo fatto un’ottima partita, ma non siamo riusciti a far gol e abbiamo tanto rammarico. Dobbiamo valutare il punto di partenza e i miglioramenti che ci sono stati nel tempo. Abbiamo retto bene e fatto sicuramente meglio, nel complesso meritavamo di portare a casa un punto”.

 

LA RICERCA DI UN'IDENTITÀ E IL RITIRO A MANCHESTER
“Stiamo costruendo un’identità e abbiamo chiare le difficoltà che affronteremo quest’anno. Normale che una partita come quella di oggi sia molto sentita e che ci sia rammarico, ma abbiamo consapevolezza nel fatto che dobbiamo lavorare s/

    /le virgole. Per quanto riguarda il ritiro a Manchester, ne abbiamo parlato tre settimane fa, è un’opportunità importante per lavorare a fondo".





1 commento

  1. Giovanni B 12 giorni fa

    Moro batte Brunori 1 a 0. Premesso ciò, se andiamo in campo, per salvarci questa non mi sembra la strada giusta. A detta di molti tecnici abbiamo: Ottima società, ottimi calciatori e un allenatore ''non plus ultra'' ma se la partita Frosinone-Palermo fosse durata altre 24 h., avremmo visto il portiere avversario sempre con le mani in mano. Ora siamo, com'era nelle previsioni, in zona play-aut e per di più con una difesa sempre scarsa, un centrocampo mediocre, un attacco 'solo di nome' e un allenatore sempre (immagini TV) spaesato e spento. Dopo di ciò, Manchester (dove lì punti non ne faremo)!

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *