Coppa Italia Lega Pro: multe per Siracusa e Catania

Sono state pubblicate le decisioni del Giudice Sportivo a seguito delle partite svolte della Coppa Italia Lega Pro, arrivata alla seconda giornata. Temevano sanzioni Siracusa e Catania che sono state protagoniste nei tafferugli durante l'intervallo della gara tra le due squadre con i tifosi del Siracusa che hanno colpito il pulmann dei tifosi avversari (leggi qui per i dettagli). Infatti, sono arrivate le rispettive multe alle società: al Siracusa è arrivata la multa di 2.500 euro "perché propri sostenitori nell'intervallo della gara davano luogo ad una violenta sassaiola con l'opposta tifoseria, provocando forte ritardo sull'orario d'inizio del secondo tempo di gara; prima della ripresa del gioco del secondo tempo di gara, mentre l'assistente arbitrale controllava la rete di una porta, dal settore occupato dai propri sostenitori veniva lanciato un accendino che sfiorava il volto del predetto assistente". Al Catania è arrivata la multa di 1.000 euro "perché propri sostenitori in campo avverso nell'intervallo della gara davano luogo ad una violenta sassaiola con l'opposta tifoseria, provocando forte ritardo sull'orario d'inizio del secondo tempo di gara".






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *