COLANTUONO

«Palermo merita il grande calcio
non può vivacchiare in Serie C»

«Palermo merita il grande calcio, non può vivacchiare in Serie C»

Parla Stefano Colantuono.

L'ex allenatore del Palermo, ai microfoni di TuttoMercatoWeb, ha parlato delle sue due ex squadre che militano nel girone C di Serie C ovvero i rosa e il Bari entrambe protagoniste di campionati al di sotto delle aspettative della vigilia: 

 

“Il Palermo dovrà trovare un equilibrio stabile, quella piazza merita il grande calcio visto con Zamparini: non può vivacchiare in Serie C. Il Bari purtroppo quest’anno ha avuto un periodo travagliato e ha trovato davanti la Ternana che non molla di un centimetro: per come stanno le cose dovrà puntare il secondo posto in classifica e puntare tutto sui playoff”.


NEWS DI GIORNATA

 

SANTANA REGALA CALCIO, MOLTO BENE LUCCA E LUPERINI: LE PAGELLE

 

IL PALERMO C'È ANCORA. RIECCO LA VITTORIA: BISCEGLIE BATTUTO

 

VIDEO - PALERMO-BISCEGLIE, GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

 

BOSCAGLIA: «NOI SIAMO QUESTI. MI ASPETTO CONTINUITÀ»

 

LUCCA: «CERCO DI MIGLIORARMI. GOL? PIÙ IMPORTANTE LA VITTORIA»

 





11 commenti

  1. chi non salta è zamparini 15 giorni fa

    ah ah ah, adesso la nuova speranza si chiama Ferrero, un altro giullare con tanti scheletri nell'armadio. Certi soggetti ci hanno preso gusto. Esistono anche persone più corrette e sobrie nel mondo.Ma si sa, la sindrome di Stoccolma evidentemente si può estendere anche ai tifosi che vengono calpestati. Gli imbroglioni attirano molto la fantasia dei valletti senza rimedio. Schiavi per definizione. #kuntakinte

  2. Bugia 16 giorni fa

    ...inconsistenza intellettuale e morale, quella si.

  3. tifoso libero 16 giorni fa

    Concordo. Con quali capitali? Palermo x vedere il vero calcio ovvero la serie A aspetto 31 anni proprio x assenza di capitali locali da poter investire x il grande calcio. Il vero calcio a Palermo fu sostenuto da capitali non Siciliani, la città aveva fame di serie A.

  4. 1-2-3-5-7-11..... 16 giorni fa

    @Aggregazione ... Se non ci fosse @Chi non salta a darti puntualmente corda, godresti di ... 100 anni di solitudine.

  5. Aggregazione galattica lame rotanti 16 giorni fa

    Per fortuna si delinea l'interesse rinnovato di Ferrero all'acquisizione del club. Egli non potrà certo portare il Palermo ai fasti zampariniani - non vedremo insomma né campioni del mondo, né Cavani - ma una Serie B in 6 -7 anni diventerebbe realistica. La massima serie poi sarebbe raggiungibile già alla fine di questo secolo, risparmiandoci insomma ca. 100 anni di ulteriore attesa. Sempre che l'interesse si trasformi in un contratto di vendita reale. Tutto è insomma molto incerto e le prospettive non sarebbero gloriose, ma incomparabilmente migliori dell'attuale inconsistenza calcistica.

  6. chi non salta è zamparini 16 giorni fa

    Più che i contraccolpi della crisi globale MZ ha buttato al cesso i suoi soldi.Ogni anno avere a carico in media 3/4 allenatori (oltre tecnici in seconda, preparatori, staff ecc).L’ingaggio del tecnico era solo la metà dei costi di tutto il pacchetto. Moltiplica questo delirio per almeno7/8 anni e spieghi la “crisi” del Palermo.E non rinnovava contratti a nessuno.Se chiedevano l’aumento vendeva a meno del loro valore. Ha sperperato un patrimonio.Poteva fare molto meglio, non lo ha fatto.Il peggior manager calcistico mai visto in Italia. Certo, Pozzo dell’Udinese, al suo livello, sta ancora lì.

  7. chi non salta è zamparini 16 giorni fa

    @Serpipa. Dici bene. Spettacolo indegno. I primi anni tanto merito ai suoi validi collaboratori che ha tutti quanti cannibalizzato. Gli ultimi anni, invece, si è visto il vero MZ, agire da solo con loschi figuri come collaboratori, e distruggere consapevolmente il Palermo. Del resto MZ ha cancellato il calcio da ben due capoluoghi di regioneVE e PA. Credo che Mirri dovrà essere ringraziato anche se non ha grossi mezzi finanziari per aver dato continuità al calcio a Palermo e perché sono sicuro che traghetterà la società in mani sicure piuttosto che furfanti di ogni risma che erano degni di MZ

  8. chi non salta è zamparini 16 giorni fa

    Semplicemente deprimente è il solito refrain, scorretto, del MASTER TROLL che imputa all’attuale società la “colpa” di essere in C. Il Complottismo da 2 lire che vedrebbe MZ vittima di oscure congiure tali da estrometterlo dal calcio, è immondizia postata da un soggetto che ritiene esista un supereroe friulano (in realtà un parvenu che ha di fatto azzerato il calcio a PA con colpa e dolo) e dei panormiti mafiosi e irriconoscenti dall’altro. L’ossessività con cui ripropone la stessa melma da anni (non opinioni ma provocazioni) ci dicono chi abbiamo davanti: UN TROLL sbugiardato dalla storia

  9. Aggregazione galattica lame rotanti 16 giorni fa

    Non vi è dubbio che i primi anni della gestione a trazione friulana siano stati decisamente migliori degli ultimi, dato che Zamparini, che non disponeva di risorse illimitate come Moratti, Berlusconi e Agnelli, ha patito i contraccolpi di una crisi economica globale. E tuttavia, persino i peggiori anni del Patron sono stati tra i migliori della storia calcistica rosanero: si ricordi ad es. l'ultimo campionato di vertice in Serie B, con promozione mancata soltanto per lo scandalo frusinate. Le prestazioni dell'attuale compagine sono invece semplicemente deprimenti.

  10. Serpipa 17 giorni fa

    Con zamparini abbia visto il grande calcio solo i primi anni, poi uno spettacolo indegno.

  11. Aggregazione galattica lame rotanti 17 giorni fa

    D'accordo con Colantuomo: soltanto il livello mostrato durante la gestione di Maurizio Zamparini era adeguato alle aspettative della città. #eravamoaquile

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *