EDICOLA

Closing, fumata nera. Zamparini:
«I legali sono a lavoro»

Closing, fumata nera. Zamparini: «I legali sono a lavoro»



Il Giornale di Sicilia parla di "futuro rosanero" nel suo approfondimento del sabato. «Palermo, via al piano...B», questo il titolo della prima pagina dello speciale. In sottotitolo «Finora ha tenuto banco la cessione del club, ma da lunedì bisogna cominciare a pensare alla squadra del prossimo anno». Successivamente si parla di ritiro estivo, «Bad, il "buen" ritiro del Palermo». In occhiello «Anche quest'anno la preparazione precampionato avverrà nella località della Carinzia dove il padrone di casa è Zamparini». In pagina successiva spazio ad un uomo mercato «Pezzella adesso vale un tesoro». In occhiello «Prima la convocazione per il Mondiale Under 20 in Corea concluso con il terzo posto, ora l'Europeo con la squadra di Di Biagio». Infine, un interroggativo di mercato, «Via i primi pezzi, ma chi arriva?». In occhiello, «Bruno Henrique ha salutato dopo solo una stagione, il brasiliano giocherà nel Palmeiras. Anche Sunjic rimandato indietro». Mentre nella sezione sportiva si parla di closing, «Palermo, se ne parla lunedì». In descrizione «Fumata nera, un altro weekend è passato e del closing non c'è traccia». Per il momento il tutto è rinviato a lunedì, il friuliano valuta, mentre l'ex Iena è irremovibile, offerta da dentro o fuori. In attesa anche Carli, il ds designato per gestire l'organico. Intanto Zamparini commenta: «I legali sono a lavoro». In taglio centrale si parla di mercato, «Anche Diamanti rischia, Lo Faso e Pezzella con la valigia». Mentre in taglio basso si parla di under 17, «Il sogno scudetto di Ruggiero e soci inizia con l'Inter». 

 

Nella sezione "Tutto Sicilia" della Gazzetta dello Sport si parla di futuro, con la programmazione della prossima annata. «Palermo, dietro il closing c'è una società da rifare». In descrizione «Tra Baccaglini e Zamparini il passaggio di proprietà ritarda. L'organigramma sarà azzerato il 30 giugno. In ballo i ruoli di d.s. e di allenatore». Di spalla l'intervista a Ignazio Arcoleo: «Tecnico affamato e giovani pronti. Oddo ha già vinto, Pezzella vincerà». 

 

Il Corriere dello Sport dedica lo spazio al Palermo a Ivaylo Chochev. «Chochev c'è. Il bulgaro col vizio del gol è un punto fermo rosanero». In sottotitolo «Uno dei pochissimi a essersi salvato nella debacle generalizzata della retrocessione. Resta, nonostante qualche sirena di mercato». In occhiello «Pur non facendo mirabilie ha offerto un rendimento sempre oltre la linea di galleggiamento della sufficienza. In B può essere uno che fa la differenza». Di spalla spazio al closing parlando di poche ore al traguardo, «A Londra ultimi dettagli, poi l'offerta». 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *