Champions League: il ruggito di Buffon - Forza Palermo Calcio Giornale

Champions League:
il ruggito di Buffon

Champions League: il ruggito di Buffon

 

A 38 anni e 264 giorni Buffon ha tenuto in piedi la Juventus con una prestazione che, uno con quella carta d'identità, non dovrebbe neanche pensare lontanamente di fare. Zittite le critiche e cucite le bocche dei detrattori: il numero uno di Carrara ha risposto sul campo e dopo 13 anni è tornato anche a neutralizzare un rigore in Champions. L'ultima volta che successe la Juve andò in finale. Se le statistiche ci ricordano che il calciatore più ‘anziano’ ad aver segnato in una gara di Champions League è Francesco Totti a 38 anni di 59 giorni, SuperGigi ha fatto qualcosa di più importante e pesante di un gol, ha tenuto letteralmente in piedi con tre autentici prodigi una squadra che sembrava aver imboccato un tunnel senza luce. Per la cronaca, Lione 0 - Juventus 1.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *