ACQUIRENTI

Cessione Palermo, «Commisso
pensaci tu?»

Cessione Palermo, «Commisso pensaci tu?»



Il Palermo è riuscito a salvarsi sull'orlo del baratro grazie a Daniela De Angeli e Rino Foschi, che sono riusciti a riprendersi il club dalle mani di Sport Capital Group e a trovare i soldi per pagare gli stipendi arretrati, evitando la penalizzazione per la squadra rosanero. Foschi in qualità di presidente e De Angeli in quella di amministratore delegato traghetteranno la società di viale del Fante in attesa di una nuova proprietà, che dovrà arrivare entro il 31 marzo, e da questo momento parte il nuovo, ennesimo toto-nome del nuovo proprietario. 

 

Secondo LavocediNewYork.com un imprenditore sarebbe già stato molto vicino a chiudere in questi giorni la trattativa di acquisizione del Palermo e adesso potrebbe ritornare in corsa per il club rosanero. Stiamo parlando di Rocco Commisso: nato in Calabria e vissuto negli states, Commisso è il proprietario della squadra americana dei New York Cosmos ed è salito in passato agli onori della cronaca per essersi interessato all'acquisizione del Milan. Stando all'indiscrezione di Ilaria Maroni, nella giornata di martedì l'italo-americano sarebbe stato ad un passo dal club rosanero ma la trattativa si è arenata così come è svanito l'interesse di tutti gli altri potenziali acquirenti. Con l'uscita di scena della vecchia proprietà e i tavoli delle trattative riaperti, potrebbe essere proprio Commisso uno dei possibili candidati per la nuova, ennesima corsa al Palermo






6 commenti

  1. Rubini 37 giorni fa

    @A proposito di raziocinio. Ca bmw , metti 5 Euro di benzina, e ti vai a fare nu bello giro a Ball Close cu Torakiki. REDAZIONE quando la finiamo con questo TROLL giginiello? Non ci si crede, u cammaruni chiuriu e st'attassino ,lario come la fame, ora sta sempre qui, con due, tre nick alla volta!!! BASTA!!!

  2. Torakiki 38 giorni fa

    Ahahahah, quindi zamparini fa 50 mln di buco e dovrebbero tapparlo il sindaco e l'imprenditore locale. Ma zamparini in questi anni tutti i soldi che ha incassato tra vendite e diritti TV (, grazie alla piazza) li ha divisi col sindaco e l'imprenditoria locale?? Gli zampalovers sono comici. Mica ammettono che con sta storia della cessione porta a Palermo i peggio personaggi no la colpa é di chi non paga i conti che lui lascia scoperti.

  3. A proposito di raziocinio 38 giorni fa

    redazione se potreste aiutarmi, intercedere,sono proprietario di una bmw del 1999 ai tempi 50 milioni di automobile non VOGLIO posso piu rimetterci quattrini bollo assicurazione revisione candele/tagliando pneumatici nuovi MA STIAMO SCHERZANDO, venderla? Ci sono troppo assai affezionato(però piccioli nn ne spendo +già ci ho rimesso troppo negli anni) niente se la vendo la vogliono col passaggio di proprietà sti monelli MI CHIEDEVO SE IL SINDACO O IMPRENDITORE LOCALE mi sovvenzionasse il tutto benzina compresa ovviamente la direzione del volante la TENGO IO SONO IL PROPRIETARIO...e che diamine

  4. Torakiki 38 giorni fa

    Rosa&nero stai scherzando??? Chi glielo ha messo il Palermo in mano a quattro speculatori che non avevano manco i soldi per gli stipendi altro che regali e buone mani?? So che rimarrai sconvolto ma sempre zamparini. Chi ha ridotto la società piena di debiti e senza un euro? sempre zamparini. Accendi il cervello tu e ti accorgi che é il gioco delle tre carte

  5. Rosa&nero 38 giorni fa

    Senti amico mio ma dove sono gli imprenditori palermitani, dov'è il sindaco Orlando?? Se nn era per Zamparini e foschi lunedì era - 4 quindi prima di parlare accendi il cervello e conta fino a 10

  6. AquilaRosanero 38 giorni fa

    ...e a trovare i soldi per pagare gli stipendi arretrati.. si, una eredità! Erano i risparmi di una vita di una vecchia prozia di Rino… Con l'uscita di scena della vecchia proprietà… certamente.. facce mai viste, si respira veramente un'aria nuova… Ma per favore, non prendeteci in giro pure voi, o non alzate il gomito prima di scrivere qualcosa, grazie!

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *