RASSEGNA STAMPA

GDS - Palermo, il Covid detta
il primo undici di Baldini

GDS - Palermo, il Covid detta il primo undici di Baldini




Il primo Palermo di Baldini fra scelte tattiche e "superstiti" del Covid.
Come si legge nel Giornale di Sicilia l'esordio in panchina del tecnico di Massa si avvicina e in vista della gara di Catanzaro, con l'organico ormai quasi interamente a disposizione, si riflette s/

    /l'undici che scenderà in campo lunedì sera.

     

    In questi primi giorni di allenamenti Baldini ha provato il suo 4-2-3-1 con uno schieramento ormai ben definito, dettato dai "superstiti" del focolaio Covid che ha investito il gruppo squadra.
    In attacco spazio a Soleri, che ha partecipato a tutti gli allenamenti da quando si è insediato il nuovo tecnico così come Luperini, che sembra essere il prescelto per il ruolo di trequartista. Sugli esterni spazio alla linea giovane, con Silipo e il nuovo arrivato Felici che dovrebbero quasi certamente guadagnarsi la maglia da titolare.

     

    Il nodo più difficile da sciogliere è sicuramente quello legato al centrocampo. Al momento gli unici tre giocatori disponibili per la mediana sono De Rose, Odjer e Dall'Oglio, manca ancora il regista fondamentale per il gioco di Baldini e l'ex Catania sembra essere più adatto alla mediana a tre che nei due del mod/

      /o del nuovo tecnico.

       

      In difesa potrebbe esserci l'occasione di riscatto di Somma. Dopo un girone d'andata da separato in casa, l'ex Depor è stato reintegrato e ha partecipato a tutte le sedute di allenamento candidandosi per un posto nell'undici titolare. Insieme a lui dovrebbero giocare Lancini in mezzo e Giron e Almici sugli esterni, in attesa del recupero di Perrotta che dovrebbe prendersi la titolarità nell'out di sinistra.
       





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *