ALTRA PROROGA

Catania salvato ancora in corner
i dettagli

Catania salvato ancora in corner, i dettagli


Il Calcio Catania si salva ancora.


E' degli /

/>
  • /timi minuti infatti la notizia- riportata su Twitter dal noto giornalista Angelo Gagliano- che il Tribunale ha disposto la proroga dell'esercizio provvisorio fino al 28 febbraio. Ancora da chiarire cosa il club etneo dovrà fare per sopravvivere durante questo periodo, è sicuro però che questa boccata d'ossigeno permetterà di continuare la ricerca di eventuali nuovi investitori che, qualora dovesse essere indetto il bando per la nuova squadra, potranno subentrare e saldare tutte le pendenze ancora in bilico, una volta che, attualmente, è bastato il versamento provvisorio di una parte dei 660000 euro da parte di Sigi.
  • />





    6 commenti

    1. Aristarco Battistini 8 giorni fa

      @Massimiliano La Bua che a catania abbiano santi in paradiso non cè dubbio, giudici morbidi che gli stanno salvando il c... ma ancora non se visto niente e sei troppo ottimista nei loro confronti. Intanto devono trovare entro un mese chi esce diversi milioni per pagare le spese correnti e stipendi, poi deve presentarsi chi compra una società di lega pro che non possiede nulla con TdG all'asta. A sto punto il catania è meno interessante del canicatti e voglio vedere chi si presenta, io dico nessuno. Riguardo Mirri o vende o ci appizza 15milioni e la prossima stagione chiude baracca.

    2. Massimiliano la bua 8 giorni fa

      La verità è che a Catania ci sanno fare in tutti i sensi . Anche con 60 milioni di debiti sono ancora vivi . In tribunale avranno giudici tifosi cosa che a palermo non ci sono. Ha non perso la Madrigola ma hanno conservato il titolo sportivo in C . E vedrete che saranno acquistati da gruppi con i soldi . A palermo il signor Mirri parlava che entro fine anno avrebbe cambiato proprietà visto che già era nero su bianco . Ebbene il palermo è ancora in mano sua.

    3. Stefano. M 10 giorni fa

      Napoli Palermo Fiorentina Bari Parma città molto più gloriose di Catania fallite e ripartite dai dilettanti Catania nulla di che 2 anni fa che dovevano fallire con 60 milioni di debito come se niente fosse tenuta ancora in vita e acquistabile solamente con €3000000 di euro comprando il solo titolo sportivo Che tribunale falso Che vergogna anche la Covisoc che accetta tutto questo paese l'Italia senza giustizia che schifo

    4. Francesco 10 giorni fa

      Vista la situazione che si è venuta a creare, mi domando con quale spirito continueranno a giocare i calciatori del Catania. Sicuramente grazie per come si gestiscono i vari casi, applicando i modi anomalo i provvedimenti, l’unica cosa certa è che si falsano i campionati, mancando di rispetto a tutto il sistema e alla sua gente che perde fiducia nella giustizia.

    5. Blackmamba 11 giorni fa

      Al Palermo non è stata data nessuna opportunità, fallimento e via in serie D estorcendogli pure un milione. Vero è che il campionato dei catanesi è ancora in corso, ma tutte le opportunità e tutti i bonus ricevuti da questa gente, sono strani fin dalla MAI VISTA prima sentenza in cui si dichiarava fallita la proprietà del catania ma non la società calcistica, cioè follia pura.

    6. Aristarco Battistini 11 giorni fa

      Siamo alla vergogna, ecco come la gente perde fiducia nella giustizia che viene applicata con i nemici, e interpretata con gli amici. Il catania doveva essere fallito da anni, eppure grazie a sentenze incomprensibili e cavilli interpretativi senza precedenti, ancora si fa in modo che la legge non venga applicata alla lettera. Sarebbe ora che si facesse luce su questa farsa. Sono indignato.

    Lascia un commento

    I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *