L'APPELLO DEL SINDACO A SIGI

Catania, Pogliese: «Non c'è più
tempo, versate quanto serve»

Catania, Pogliese: «Non c'è più tempo, versate quanto serve»




Giorni di passione per la città di Catania. Come ormai è noto, la "deadline" del due gennaio è l'/

    /tima: se il club etneo non verserà i 660000 euro per salvare il titolo sportivo verrà immediatamente radiato. Uno scenario che tutti vogliono evitare, in primis il sindaco Pogliese, che attraverso un post su Facebook ha esortato la Sigi a non fare scherzi.


    Ecco le parole del sindaco:
    “Il tempo è (quasi) scaduto: SIGI versi quanto serva per salvare il titolo sportivo e consentire alla storia di fare il proprio corso.
    È un preciso dovere nei confronti dei Catanesi, oltre che una specifica richiesta del Tribunale fallimentare, per consentire l’esercizio provvisorio e lavorare a una soluzione definitiva, strutturalmente ed economicamente solida, all’altezza del bacino d’utenza e delle potenzialità della nostra Città.
    Non è solo un fatto di cuore, ma di ragione e di lungimiranza, oltre che l’unico modo per non lasciare un ricordo terribile alla tifoseria catanese, assumendosi colpe che sicuramente andrebbero in larga misura attribuite a chi abbia avuto la responsabilità della attuale drammatica situazione debitoria.
    Non c’è più tempo, cari Soci della SIGI; è solo il tempo della serietà, della responsabilità, della schiena dritta, anche in presenza di evidenti grandi difficoltà.
    Il calcio a Catania, e tutte quello che intorno a questo fenomeno si muove, deve continuare al livello che Catania, Città e squadra di calcio, meritano”.
     





1 commento

  1. Aristarco Battistini 224 giorni fa

    Adesso pure questo si ci mette. Propaganda politica delle più becere. Sindaco fai una cosa devolvi il tuo stipendio e quello dei consiglieri, oltre a una piccola parte della tua buonuscita, 600mila euro li trovate in 10 minuti. Ma essendo voi solo chiacchiere e dilettantismo, ovviamente inorridirai. Va curcati mbare, ancora una volta avete tentato di fare i furbi e l'avete presa in quel posto. TDG potete utilizzarla per matrimoni e battesimi con concerti neomelodoci hahahahhaha.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *