MINACCE

Catania, grave intimidazione
a Pietro Lo Monaco

Catania, grave intimidazione a Pietro Lo Monaco



Una notizia inquietante quella che giunge da Catania.

 

Stando a quanto ha riportato il sito ANSA, è stata trovata una testa mozzata di maiale travisata con una parrucca bionda e un paio di occhiali al centro del campo dello stadio Angelo Massimino con un biglietto di insulti all'amministratore delegato della società Pietro Lo Monaco.

 

A scoprire il tutto, i giardinieri comunali che dovevano curare il fondo dell’impianto. Sul posto è intervenuta la Digos della Questura che ha sequestrato la testa mozzata di maiale e avviato le indagini. La polizia non potrà utilizzare le immagini del sistema di videosorveglianza dell'impianto poiché viene attivato soltanto prima, durante e dopo le gare. La procura di Catania ha aperto un’inchiesta sull’accaduto.

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM!


 

ALTRI ARTICOLI

 

• ZAMPARINI: «QUESTA CESSIONE È REALE. NON C'È NESSUN PROBLEMA»

 

• IL PALERMO È DI SPORT CAPITAL GROUP. L'ANNUNCIO DI EMANUELE FACILE

 

ZAMPARINI «A DISPOSIZIONE»? NON PROPRIO

 

• C'È EVIDENZA SU REGISTRO IMPRESE. NUOVI AUMENTI DI CAPITALE

 

PALERMO BRITISH? E LA LEGA BUSSÒ

 

• NON ESCLUSIVA: ECCO IL RESPONSABILE A 360 GRADI DEL PALERMO

 

• MARINO: «CHIAMATA DA PALERMO? IMPOSSIBILE DIRE NO»

 

• GDS - IL PALERMO NON È DI GLOBAL FUTURES?

 






1 commento

  1. Pink 40 giorni fa

    Anche se non mi sta per nulla simpatico. È arrogante ed antipatico. Esprimo la mia massima solidarietà al sig. Lo Monaco. Ricordiamoci che è semplicemente uno sport, non una cosa vitale.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *