IL PARERE

Caso Palermo,
parla l'avv. Malagnini

Caso Palermo, parla l'avv. Malagnini



L’avvocato Luciano Ruggiero Malagnini - contattato nei giorni scorsi dal dg Lucchesi per valutare un suo possibile ingresso nel pool difensivo del Palermo - ha rilasciato alcune dichiarazioni dalle colonne de Il Giornale di Sicilia.

Di seguito quanto emerso.

 

Sul ricorso.

A mio modesto parere, questo ricorso (si riferisce a quello del Collegio di garanzia del Coni) non poteva sortire alcun effetto. Poi il diritto non è una scienza esatta, ma io avrei impugnato la delibera della Lega B. Quello è l’atto prodromico. Ha fatto bene il Palermo a chiedere la sospensiva alla Corte d’appello, che invece dice delle cose che non stanno né in cielo, né in terra. Praticamente hanno detto che nel caso di restituzione dei punti necessari per rifare i play-off, si annullano le gare già disputate.

 

Poi precisa.

Il Palermo da una parte impugna la sentenza della retrocessione e quella è correttamente impugnata presso la corte d’appello. Io però avrei impugnato anche la delibera della Lega B che ha dato il via libera ai play-off e annullato i play-out. Le Leghe organizzano i campionati, ma la disciplina dei play-off e dei play-out spetta alla Federazione, come da comunicato ufficiale 50 del 2018. Queste sono norme speciali che si sovrappongono a quella ordinaria.

 

Infine un parere sull’improcedibilità contestata dai legali rosanero.

Il problema dell’improcedibilità è stato superato dal Tribunale, ma per me non era da superare. Non mi permetto di entrare nel merito, però in un processo bisogna prima valutare le eventuali eccezioni. Questo è un po’ come il processo fatto a Reina e Cannavaro, perché qui c’è un problema legato ai cosiddetti fatti nuovi.

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

 

IL RUMORE ASSORDANTE E IL SILENZIO DI LOTITO

 

ISTANZA PALERMO IL RESPONSO DEL CONI

 

RIGETTO CONI, IL COMUNICATO DEL PALERMO

 

COMITATO CLASS ACTION, CONSEGNATO IL PRIMO ATTO

 






11 commenti

  1. Rubini 18/05/2019

    Il penultimo commento a firma RUBINI, dove si parla di 'Romoletto che se paga poco'etc. NON E' chiaramente MIO. Anche Daniele è solito giginiello., che RIMPROVERA SEMPRE, è troppo severo!!! Ps Scusate, sapete a che ora chiude il duty free shop? Ho finito lo shampoo, mannaggia!

  2. Il Moro 18/05/2019

    Concordo paro paro il pensiero di blackmamba, x dare poi ulteriori dubbi o certezze che dir si voglia a quelli della lega figc e company loro riconfermano alcuni dirigenti della ex società....che furbizia che genialata...

  3. Rubini 18/05/2019

    Potete dire quello che volete, io sono indignato che il Palermo sia estromesso e che il presidente zamparini sia indagato. Sto disdicendo la convenzione al ristorante ''Da Romoletto se paga poco e se beve tanto'' dove andavo a pranzo e cena e nell'occasione guardavo a gratis le partite del palermo. Non meritate zamparini vergognatevi!!

  4. Daniele 18/05/2019

    @Rubini cosa vorresti dire con i tuoi deliri, che zamparini è un perseguitato e che quello che Lotito e i suoi servi hanno fatto è una ingiustizia? Dice bene Blackmamba questo è uno scontro tra criminali, quelli delle lega e quelli del palermo, e l'avranno vinta quelli più forti cioè la lega. Tutto questo non sarebbe successo se a falsare i bilanci non ci fossero stati questi zamparini e la de angeli. E ricordati che si può essere onesti anche in una lega corrotta. Aziona il cervello prima di parlare o ti rimprovererò sempre! Anche io sono per ripartire anche dalla D ma con una società degna.

  5. Rubini 18/05/2019

    'inghia sempre ammirato dalla 'dottrina' dei commentatori. 'Questi della Lega sono dei BANDITI'. Chiaro. Allora ci vorrebbe un 'GRUPPO SERIO' che rilevi il Palermo, lo ripulisca per poi farlo giocare in un TORNEO gestito, organizzato, amministrato da BANDITI? AhAhAhAh Ma è ancora più bello, il supposto ragionamento di questi BANDITI, sull'attuale Palermo, ragionamento di questo tipo. 'Chi c'affari cu stu Palermo, va' iettalu, già falliu, un c'è chiù niainti ri futtiri' ahahahahah

  6. Rubini 18/05/2019

    Ma quale SOPRUSO STORICO! Il male ERA Zamparini, la ZAMPARINESE! I diavoli, lo zolfo, Pape Zampà Pape Zampà Aleppe. Nuntio vobis: La ZAMPARINESE E' MORTA, il Palermo è VIVO, è RISORTO! La trasfigurazione è già stata annunciata, avrà luogo prossimamente, nei tempi e nei luoghi che verranno puntualmente comunicati. In un clima finalmente di vera tranquillità, di sana speranza, di LUCE per il POPOLO ROSANERO, quando finalmente sapremo la VERITA' con l' ANNUNCIAZIONE del nuovo allenatore della JUVENTUS!!

  7. Blackmamba 18/05/2019

    Ok che questi della lega sono dei banditi con il presidente di una società di calcio che tira le fila. Ma se a gestire il Palermo ci fosse stata gente inattaccabile e non un arrestato che ha rubato manipolando i bilanci, e soprattutto se ci fosse stata una vera vendita a un gruppo serio, pensate sarebbe successo tutto questo? Ne dubito. I banditi della lega, sanno che nessuno ONESTO e SERIO comprerebbe questo Palermo, così come che è tutta una finzione. Quindi si sono fatti il favore di salvare le loro squadre, e eliminare una società ZOMBI destinata a fallire. TABULA RASA e ricominciamo.

  8. Hanno passato il limite della decenza 18/05/2019

    Siamo stati stuprato. Il diritto è stato manipolato, tralasciato, piegato, fino a spezzarsi. Il tutto per levarsi di torno sta società tormentata, e per ottenere vantaggi collaterali. Tutto nel silenzio della stampa, tranne rare ecezioni. Siamo la periferia, la favela da distruggere è occultare. Prendete coscienza. Fossi stato in Miccichè mi sarei dimesso seduta stante.... Ma egli evidentemente crede in questa istituzione sportiva.

  9. Assonellamanica 18/05/2019

    Il vero obiettivo è fare fallire il Palermo per presentare poi un nuovo soggetto (retto da prestanome) per fare rientrare il Palermo in un cartello il cui fine non è fare sport ma fare affari (leciti e forse anche non) ... Se si vuole davvero indagare su di un malaffare che risulta essere diffuso, bisogna avere le palle di farlo a 360 gradi e non con un capro espiatorio da esibire per poter dire: Tutto va ban, Madama la Marchesa ...

  10. Hanno passato il limite della decenza 18/05/2019

    Abbiamo subito un sopruso storico. Solo in un ambiente bieco come quello calcistico possono accadere queste cose senza una levata di scudi generale è spontanea. C è solo schifo. Ma qualche magistrato prima o poi li inchiodera'

  11. Hanno passato il limite della decenza 18/05/2019

    Levati mano. Chiudetela qui. Seguite il calcio inglese. Diamo troppa importanza a una roba ormai marcia. Ciò non toglie che li aspetto tutte le azioni ed i controlli delle autorità su questa associazione dotata di immeritata autonomia. Chi ha un minimo di coerenza non avrà difficoltà a non seguire qualsiasi cosa aderisca a questa struttura chiamata calcio italiano, fin quando non verrà rivoltata come un calzino. Abbiamo subito ciò che non è mai stato fatto a nessuno. Nemmeno nel 1986 ....

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *