LA RISPOSTA

«Caso Palermo», Mastella
risponde ad Orlando

«Caso Palermo», Mastella risponde ad Orlando

Il primo cittadino di Benevento Clemente Mastella ha commentato le dichiarazioni del sindaco Leoluca Orlando in difesa del Palermo Calcio.

 

Il collega sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, per difendere le ragioni contro la retrocessione della squadra della sua città, non argomenta ma minaccia". Lo ha dichiarato il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, che ha sottolineato: "Io credo che i playoff debbano andare avanti, come è giusto che sia, e bisogna rispettare il responso della giustizia sportiva. Non è la prima volta che capitano infortuni economici societari. Stavolta, e mi dispiace, è toccato al Palermo. Quanto, però, alla voce grossa di Orlando, proprio non è accettabile.






8 commenti

  1. Oronzo 18/05/2019

    E' soltanto un espediente misero, come se stesso, per far sapere in giro che ancora esiste. Qualora se ne fosse avvertita la mancanza. MASTELLA VA CHIUITI E CHIEGGA I CHIAVI RA FINIESTRA.

  2. Paolo 18/05/2019

    mastella e lotito vi meritate la galera a vita

  3. Binnu 18/05/2019

    Mastella pensa ai tuoi guai proprio tu non puoi permetterti di parlare e dovresti stare anche in galera quindi taci.

  4. rosario 18/05/2019

    @Mic e ricordo affari con il friulano ricordo che la procura voleva bloccare i conti del Palermo, Che maledetti.

  5. Max rosanero 18/05/2019

    Mastella è ancora vivo???......be allora gessi faccia presto

  6. Torakiki 18/05/2019

    Tutti sti politici compresi quelli della lega calcio mi fanno schifo..ma i nostri compresi i tifosi negli ultimi anni quando il domiciliato gestiva la società in maniera imbarazzante dove erano?? Perché come al solito si aspetta il morto per fare il funerale??

  7. Pozzallo rosanero 18/05/2019

    Volevo vedere se al posto del Palermo ci fosse stato il Benevento come si sarebbe comportato il sindaco Mastella....

  8. Mic 18/05/2019

    Un rottamato del parlamento pieno di precedenti giudiziari rappresentante della politica delle tangenti che viene a farci la lezioncina ......Mastella goditi il prepensionamento in silenzio e non rompere

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *