Il caso Palermo sotto i riflettori delle istituzioni calcistiche - Forza Palermo Calcio Giornale
CORRIERE DELLO SPORT

Il Palermo sotto i riflettori
delle istituzioni calcistiche

Il caso Palermo sotto i riflettori delle istituzioni calcistiche



Continuano i dubbi sul passaggio di proprietà del Palermo da Maurizio Zamparini alla Sport Capital Group.

 

La vicenda, come sottolinea l’edizione odierna del Corriere dello Sport, è ormai sotto la luce di riflettori potentissimi, a cominciare da quelli delle istituzioni calcistiche. Ieri infatti due ispettori della Covisoc hanno fatto visita agli uffici del “Renzo Barbera” in cerca di chiarimenti sul passaggio di proprietà.

 

Secondo quanto dichiarato dall’amministratore delegato Emanuele Facile è stata richiesta «la documentazione della cessione della società più un aggiornamento su degli aspetti societari», ma la FIGC vuole vederci chiaro sulla nuova struttura della società rosanero.

 

«Lega e Federazione – scrive il Corriere dello Sport – hanno posto dei termini e le valutazioni sul materiale non tarderanno. L'intero caso è piuttosto singolare e potrebbe fare giurisprudenza. Finora mai nessun club è stato deferito per non aver ottemperato ai requisiti di «solvibilità ed onorabilità» obbligatori per il sistema calcio dopo il caso Parma. La nuova proprietà rosanero peraltro non è del tutto inadempiente, ma presenta dei profili che gli organi preposti vogliono capire per bene. «La struttura societaria non è comunissima - ha spiegato sulla vicenda Facile - c'è una compagine quotata con molteplici azionisti. Abbiamo già consegnato due lettere di intermediari che garantiscono la buona salute finanziaria, ora stiamo provvedendo ad una integrazione di informazioni». Si attende il pagamento degli emolumenti ai calciatori a metà febbraio. Finora il cammino amministrativo del club è in regola; ieri l'ad ha incontrato i dipendenti della società. Al momento non ci sono pendenze, la nuova proprietà ha fornito assicurazioni. La gara col Foggia di lunedì ovviamente non corre alcun tipo di rischio».

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM!


 

 

ALTRI ARTICOLI

 

• PALERMO E LA SUA ITACA: LA MAGA CIRCE, ORLANDO E DE ANDRE'

 

• ESCLUSIVA: ANTONIO PONTE E' A PALERMO. ECCO PERCHE'

 

• ESCLUSIVA, RICHARDSON ANNUNCIA: «GUNNARSSON È DEL PALERMO»






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *