FC MESSINA

Carbonaro: «Che emozione
affrontare il Palermo»

Carbonaro: «Che emozione affrontare il Palermo»



 

Tra le sorprese del Girone I di Serie D, anche l’Fc Messina.

 

La squadra del presidente Arena è tra le più forti del girone e ha nella sua rosa diversi giocatori con ottime qualità. Intervenuto durante una diretta instagram con la società, l’attaccante giallorosso Paolo Carbonara ha parlato della situazione attuale e del Palermo:

 

«Ha cambiato irrimediabilmente le nostre vite. Avrei desiderato di non avere problemi personali ma in un periodo del genere penso in primis a chi sta lottando in ospedale e a chi purtroppo ha perso la vita».


SCATTA LA FASE 2

 

• FASE 2: SCARICA IL NUOVO MODULO

 

 AL VIA LA FASE 2, LE NUOVE MISURE: COSA CAMBIA

 

• CORONAVIRUS, QUANTI PASSEGGERI IN AUTO? IL GOVERNO RISPONDE

 

• AUTOCERTIFICAZIONE, QUANTI DRAMMI: IL GOVERNO CHIARISCE


 

PASSATO ROSANERO

«Fu bellissimo esordirci a 17 anni. Mi hanno chiamato in ritiro per sostituire Cavani, che doveva rientrare dal suo matrimonio e aveva delle ferie supplementari. I ragazzi sono stati eccezionali, il mister ha deciso di tenermi per tutto l’anno e poi nell’ultima gara contro il Siena sono riuscito a esordire in una gara finita 2-2, giocando al fianco di giocatori del calibro di Cavani e Miccoli».

 

IL PALERMO DA AVVERSARIO

«Ero emozionato quando ho saputo che avrei affrontato la squadra della mia città. Ogni volta che torno a Carini, il mio paese, in settimana incontro le persone e mi confronto. Non mi capitava da tempo».

 

 

• SERIE A A PALERMO, DA IPOTESI A POSSIBILITÀ

 

• SPORTITALIA - SERIE B A 40 SQUADRE: RIVOLUZIONE DEL FORMAT 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *