IL CDA

Caos Palermo, non c'è traccia
dei bonifici ai calciatori

Caos Palermo, non c'è traccia dei bonifici ai calciatori

La mancata iscrizione al prossimo campionato cadetto potrebbe segnare la fine di un’epoca per il Palermo Calcio.

Nella giornata di oggi si è svolto un nuovo Consiglio d’amministrazione per capire lo stato delle cose nel tentativo di provare a trovare eventuali soluzioni per una situazione che ormai appare - sotto l’aspetto finanziario - compromessa.

 

È il giorno pure dell’ispezione in sede della Deloitte & Touche, società incaricata dalla Covisoc, che dovrà verificare se Arkus Network ha posto in essere gli altri passaggi previsti dal regolamento prodromici all’iscrizione al campionato di B.

Nella fattispecie verrà posto l’accento sul mancato pagamento degli stipendi - di cui attualmente non vi è traccia - su cui nella serata di lunedì Salvatore Tuttolomondo aveva rassicurato di aver emesso tutti i bonifici.

 

Contrariamente a quanto detto, nella giornata di ieri, i calciatori non avevano ancora ricevuto alcunché.

Una situazione davvero paradossale e che si adombra sempre di più.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *