TRATTATIVE

Rispoli, c'è il Bologna
Nuova idea per la difesa

Calciomercato: Rispoli, c'è il Bologna. Nuova idea per la difesa



 

Il calciomercato del Palermo entra nel vivo.

 

A pochi giorni dall'inizio del ritiro a Sappada - dal 15 al 28 luglio - e dopo aver ufficializzato il ritorno di Bruno Tedino in cabina di regia, Rino Foschi prova a piazzare i primi colpi in entrata per consegnare al tecnico trevigiano la squadra che affronterà il prossimo campionato di Serie B.

Dopo le cessioni di Josip Posavec, tornato in Croazia all'Hajduk Spalato, e di Nino La Gumina, presentato questa mattina in conferenza stampa dall'Empoli, la priorità è l'acquisto di un portiere titolare (il patron Zamparini ha in qualche modo delegittimato Alberto Pomini) e dell'attaccante di categoria a cui sarà affidato il reparto offensivo rosanero.

 

Se per Emil Audero, classe '97 di proprietà della Juventus, vero obiettivo di Zamparini, le possibilità sono poche (c'è l'Udinese in pole e il costo del cartellino è fuori portata), la situazione sembra più agevole per Alberto Brignoli, 27 anni ad agosto e come Audero rientrato a Torino, sponda bianconera.

La trattativa procede, secondo tuttomercatoweb sarebbe ai dettagli, tanto che il portiere ex Benevento potrebbe raggiungere Tedino già lunedì a Sappada. Un altro affare vicino alla chiusura, secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà, sarebbe quello che porterebbe in rosa il terzino destro del Cittadella Salvi.

 

In avanti si raffredda la pista che porta a George Pușcaș: l'attaccante dell'Inter, rientrato dopo sei mesi a Novara, è nel mirino di Watford e Standard Liegi, che nelle ultime ore avrebbero chiesto informazioni ai nerazzurri. 

Torna caldo il nome di Samuel Di Carmine: il Perugia, però, valuta il classe '88 quasi 3 milioni di euro e sarebbe in trattative anche con il Cagliari nell'operazione che con ogni probabilità porterà in Umbria Federico Melchiorri.

 

In uscita, si registra l'interesse del Bologna per Andrea Rispoli, già cercato in Serie A da Torino e Cagliari.

Igor Coronado sempre più vicino allo Sharjah FC: l'offerta di 6 milioni è impareggiabile in Italia e il patron Zamparini si è espresso piuttosto duramente sulla vicenda, obbligando di fatto il fantasista brasiliano ad accettare l'offerta del club degli Emirati ("Se non va allo Sharjah, resta qui").

Sembra tramontata l'ipotesi Tolosa per Mato Jajalo: per il centrocampista bosniaco informazioni chieste dal Cagliari, ma resta aperta la pista greca, con l'AEK Atene alla finestra in attesa di sviluppi.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *