Cadetti, prima giornata a tutta B - Forza Palermo Calcio Giornale
IL PUNTO

Cadetti, prima giornata
a tutta B

Cadetti, prima giornata a tutta B



La prima giornata di Serie B è arrivata quasi al completo, stasera si attende il verdetto di Bari - Cesena, due squadre che potranno essere protagoniste nella zona alta della classifica. Il primo turno del campionato cadetto ha dato molti spunti: oltre alla vittoria schiacciante del Palermo sullo Spezia, che ha confermato le ambizioni da promozione dei rosanero, si sono viste partite spettacolari e molto combattute.

 

Partendo da ieri, Zeman ormai non stupisce più, la vittoria per 5-1 del suo Pescara contro il neo promosso Foggia di Stroppa è un marchio di fabbrica del boemo. Alla vigilia c'erano dei dubbi sulla squadra abruzzese, soprattutto dopo il rinnovamento della rosa e l'inserimento di tanti giovani, ma gli abruzzesi non ne hanno risentito. Pettinari è il bomber, già primo in classifica cannonieri con una tripletta. Da rivedere il Foggia, salito in B con tanto entusiasmo, ma rischia di non bastare. Un altro in testa nella classifica cannonieri è il nordcoreano Han Kwang-Song, giovane attaccante in prestito al Perugia dal Cagliari. Nella vittoria scoppiettante degli umbri sul campo dell'Entella, l'asiatico è sembrato di un'altra categoria, potrà essere un protagonista assoluto della Serie B portando in alto i grifoni. 

 

Nella giornata di sabato non sono mancate le sorprese: l'Empoli, una delle favorite per la promozione è inciampata a Terni, squadra rinnovata dopo l'acquisizione dell'Università Unicusano. Si conferma, invece, il Frosinone dopo il bel campionato dell'anno scorso con la bella vittoria di Vercelli. Il tridente composto da Ciano, Ciofani e DIonisi è di un livello superiore alla media, stavolta i ciociari ci possono provare per davvero. Da rivedere il neo promosso Venezia di Inzaghi, fermato in casa dalla Salernitana. Tante ambizioni per i veneti, resta tanta curiosità per questa rosa, comunque di buon livello. Venerdì si è vista una bella partita fra il Parma e la Cremonese, due buone squadre che punteranno in alto, i tre punti sono andati al Parma, ma gli avversari non hanno sfigurato.

 

La prossima giornata potrà dare altre indicazioni, il Palermo sarà di scena a Brescia senza nove nazionali (a meno che la partita non venga rinviata). Il Parma andrà a Novara, l'Empoli incontrerà il Bari e il Frosinone giocherà contro il Cittadella. Da non perdere la sfida fra il Perugia e il Pescara, due squadre che hanno fatto 10 gol insieme. Si prospetta davvero un campionato scoppiettante senza esclusione di colpi.






1 commento

  1. Nutello 28/08/2017

    Una partita viene sospesa quando una delle due contendenti resta in campo con meno di 7 giocatori. Ecco, ritengo che se una società (quale che sia la serie a cui appartenga) dovesse "cedere" alle rappresentative nazionali maggiori (lasciamo perdere l'Under) 5 giocatori, be' quello potrebbe essere assunto come requisito minimo per chiedere e ottenere il rinvio di una gara di campionato. Mia personale opinione, ovviamente.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *