Brignoli a Sky: «Eravamo preoccupati. Adesso bisogna vincere» - Forza Palermo Calcio Giornale
CAOS SOCIETARIO

Brignoli: «Eravamo preoccupati
Adesso bisogna vincere»

Brignoli a Sky: «Eravamo preoccupati. Adesso bisogna vincere»



 

Nella rubrica di Sky Sport 24, "Piano B" ha parlato il portiere del Palermo, Alberto Brignoli, sulla situazione societaria e non solo. Brignoli ha potuto esprimere il proprio sollievo per la penalizzazione evitata:

 

«Abbiamo vissuta con molta preoccupazione questa situazione. Inizialmente sembrava tutto a posto, poi le cose sono cmabiate. Ci sono stati tanti avvicendamenti, ma alla fine la situazione si è stabilizzata ha spiegato Brignoli -. Ringraziamo il direttore che ha fatto di tutto per far arrivare gli stipendi ed evitare la penalizzazione. Come ci ha gestiti Stellone? Ci ha fatto lavorare in maniera serena, seppur essendo sempre sincero. Ci si pensava durante la settimana alle questioni extracalcistiche, ma quando la partita si avvicinava si pensava sempre di più alla partita. C'era veramente tanta confusione, come ha detto Bellusci c'era una situazione poco chiara con notizie frammentarie». 

 

SUL GOL PRESO DA TREMOLADA

«Ha messo questo cross e la traiettoria è stata cambiata dal vento, io ho fatto un passo in più e sono stato sorpreso. Peccato perché abbiamo dominato una partita e adesso bisognerà fare tanti punti perché adesso le partite varranno doppio. Ci metto la faccia? Fa parte del mio carattere. Qui posso essere sempre sincero con la squadra e con chi mi frequento, cosa che nel calcio si vede sempre meno. Ammettere un errore fa crescere, bisogna migliorarsi sempre».






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *