PARLA BRIENZA

«Con Zauli e Toni il trio più
bello della mia vita calcistica»

«Con Zauli e Toni il trio più bello della mia vita calcistica»

Parola a Franco Brienza. L'ex trequartista rosanero è da sempre uno dei beniamini dei tifosi e oggi, a quasi quarant'anni, continua a difendere la causa del Bari dopo il fallimento di quest'estate. Intervistato dal Corriere dello Sport Brienza ha parlato del suo passato in rosanero e del soprannome assegnatogli dalla sua attuale tifoseria ovvero il "sindaco di Bari":

 

«Se calcisticamente significa aver voglia di ridare un sorriso a questa città, l’etichetta me la prendo tutta. Senza confondere le cose serie con quelle meno serie».

 

PRESIDENTI

«I presidenti più vulcanici della sua carriera? Zamparini, Gaucci e Foti, magari in quest’ordine. Con Luigi De Laurentiis ci conosciamo da poco, sono orgoglioso di essere qui, lo ringrazio molto, E’ fuori classifica perchè ha pensato al sottoscritto vicino agli ‘anta’. Non dimenticherò».

 

PALERMO

«Il triangolo più bello della mia vita calcistica? Semplice: il sottoscritto più Zauli al servizio di Toni, ai tempi del Palermo. A proposito: quest’anno i miei amici siciliani tornano in serie A”».






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *