PROGRAMMAZIONE

Braglia: «Ci sarà la fila
per venire all'Avellino»

Braglia: «Ci sarà la fila per venire all'Avellino»

"Mi diverto a sentire i nomi messi in giro da chi spara nel mucchio, sperando di centrare l'acquisto vero. Per il momento stiamo cercando i giovani: sono loro gli elementi fondamentali per porre le basi di una squadra forte". 

 

Sono queste le prime parole del neo tecnico dell'Avellino Piero Braglia che - intervistato da Il Corriere dello Sport - ha fatto il punto della situazione per quanto concerne l'allestimento della rosa in vista della prossima stagione. 

 

"I mammasantissima, per ora, non ci interessano: ci sarà la fila per venire ad Avellino e noi sapremo valutare e scegliere gente che abbia voglia di mettersi in discussione - continua il tecnico - senza avere la pancia piena".

 

Infine un pensiero sulle sue ex squadre, Cosenza e Juve Stabia, in vista dello scontro diretto nell'ultima sfida di campionato. 

"Calendario infame, incontrarsi proprio all'ultima giornata. Davvero non so per chi tenere, mi piacerebbe vederle entrambe salve. Anche perché, averle concorrenti in Lega Pro mi scoccia proprio".






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *