LE PAROLE DEL TECNICO GELESE

Boscaglia: «Esonerato al Palermo
non per colpa mia»

Boscaglia: «Esonerato al Palermo non per colpa mia»

 

Roberto Boscaglia si presenta al Foggia, a due anni di distanza dalla sua precedente esperienza, quella alla guida del Palermo.

 

Il tecnico gelese si è presentato ai giornalisti in conferenza stampa parlando esplicitamente della sua esperienza in rosanero. Queste le sue parole: "A Palermo sono andato dopo un grande corteggiamento, ho fatto due anni di contratto: non ho avuto la possibilità di finire il campionato, ma non per colpa mia di sicuro… L’anno scorso ho avuto tante possibilità, anche rifiutate perché secondo me non c’erano le condizioni. Mi sono preso un anno, ma non mi sento di dovermi rilanciare”.





4 commenti

  1. Bugia 40 giorni fa

    Aspettiamo tutti il tuo coming out...è evidente il tuo problema di identità.

  2. Paolo 42 giorni fa

    Signorina ti piace pure Baldini,mentre Boscaglia non era il tuo tipo? Questo troll è a cucchiara i tutti i pignati, una cosa inutile che crede che ci caschiamo. Calamaro e cacanese.

  3. Bugia 42 giorni fa

    Magari qualche colpa l'hai avuta...eh Roberto? Magari sei bravo tecnicamente ma meno umanamente. Fatti qualche domanda....

  4. Mauri 42 giorni fa

    Non per colpa sua infatti la squadra andava bene. Un pochino presuntuoso il ragazzo

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *