Bortoluzzi: «La Serie A non si rifiuta, so chi fare giocare» - Forza Palermo Calcio Giornale
IL NUOVO ALLENATORE

Bortoluzzi: «La Serie A non si
rifiuta, so chi fare giocare»

Bortoluzzi: «La Serie A non si rifiuta, so chi fare giocare»



Diego Bortoluzzi, il nuovo allenatore del Palermo si è presentato alla stampa al "Tenente Onorato" di Boccadifalco. Tanti i temi affrontati da lui, a partire dall'opportunità di allenare in Serie A.

 

«La Serie A non si rifiuta mai, questo l'ho sempre pensato anche da calciatore. L'ufficialità del mio passaggio me l'ha data Baccaglini, ma Zamparini avrà avuto un ruolo perché mi conosce da 27 anni. Anche Guidolin, so che mi ha raccomandato. Questa del Palermo è una bella sfida, un bell'impegno. Cercherò di dare il meglio di me stesso in questa nuova opportunità che mi è stata concessa - ha esordito Bortoluzzi in conferenza -. Abbiamo avuto solo tre giorni per lavorare. La partita col Bologna sarà importanti, ma per ambientarmi ci vorrà del tempo. Ho seguito il Palermo quest'anno, mi ero già fatto un'idea. Ho cercato di trasferire alla squadra concetti semplici, i ragazzi sono stati attenti e hanno risposto bene».

 

Da capire lo schieramente che metterà in campo Bortoluzzi contro il Bologna: «Ho guardato la situazione e andrà in campo solo chi mi dà garanzie sin da subito. Il modulo conta, ma contano di più l'applicazione, la determinazione, la concentrazione. Sono queste che fanno la differenza. Chi schierare in porta? Ho già scelto. Ho una rosa a disposizione e ho fatto le mie scelte. Ai ragazzi lo comunicherò quelche ora prima. Voglio ottenere il massimo dai miei ragazzi. Salvezza? Guardo solo alla partita di domani. Il mio contratto scade il 30 giugno del 2017».

 

Nonostante i prezzi al ribasso dei biglietti, domani non dovrebbe esserci una grossa presenza di tifosi: «Sarebbe bello che i tifosi possano dare una mano domani, vorrei trovare un atteggiamento positivo, una tregua d'attesa. Mi piacerebbe molto. Contro il Bologna conterà solo il nostro atteggiamento. Ho lavorato molto anche sulla fase difensiva, sui dettagli. CI sono stati degli allenamenti mirati anche per questo. Zamparini più distaccato? Il presidente di oggi è Baccaglini. Con Zamparini ho parlato solamente una prima volta quando ha sondato il terreno con me. Ma io oggi considero Baccaglini il mio presidente. Ci sono talmente tante persone qui che mi aiutano che l'assenza del direttore sportivo neanche si nota. Il porblema del Palermo? Credo sia una questione psicologica. Un atleta è ovvio che tiene più di 30 minuti che il Palermo ha dimostrato di tenere per ora».






7 commenti

  1. Blackmamba 14/04/2017

    Per clodio/clach....sai quanto clach sia stato da me spesso definito un mezzo dissociato e mi risultava piacevole come della sabbia nei cog..... però dagli tregua fallo respirare. Saluti.

  2. Blackmamba 14/04/2017

    Vi leggo anche se scrivo poco. Sono un po' schifiato da questa situazione che a breve come spesso ho scritto ha il solo epilogo di vedere burattinaio e burattino che non potranno più mettere piede a palermo senza rischiare di essere presi a uova marce in faccia o come auspicabile con delle belle catenelle in metallo ai polsi. Mi auguro che un giorno si possa fare una bella cena dove brinderemo tutti alla liberazione del Palermo calcio. BUONA PASQUA A TUTTI.

  3. Kam 14/04/2017

    L'unico che avrebbe potuto salvare questa squadra, se squadra possiamo chiamarla, sarebbe stato Ballardini, se non fosse ststo fatto fuori alla seconda giornata dopo il pareggio a San Siro con l'Inter...Tutto il resto ormai conta poco...Soprattutto finchè continuerà ad aleggiare la figura del mercante friulano che ha fatto diventare il Palermo la peggiore squadra di Europa tra le mura amiche.

  4. Ballaro Domina 14/04/2017

    Vogliamo palermo domina vice allenatore

  5. Palermo domina 14/04/2017

    Schiera Aleesami, Embalo, Cionek, Sunic che non sono responsabili del disastro contro il cagliari e contro il milan. non schierare Goldaniga, Gazzi, Pezzella, Fulignati e Vitiello (gonzales per fortuna e' squalificato), che chi in una chi nell'altra hanno contribuito fortemente ai disastri contro cagliari e milan.

  6. Clodio/Clach 14/04/2017

    Buona pasqua a tutti compreso ll finto tifoso del palermo, spero non sia reato dire FOZZA CATANIAAAAAAAAAA!!!

  7. matteo 14/04/2017

    Bortoluzzi chi??? sabato pomeriggio c'è qualcosa di meglio da fare che vedere questi qui senza dignità

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *