Corsa alla A. I bomber tirano la volata - Forza Palermo Calcio Giornale
A SUON DI GOL

Corsa alla A.
I bomber tirano la volata

Corsa alla A. I bomber tirano la volata



 

Anche la 40esima giornata volge al termine: la Serie B sta per concludersi ma, al netto dell'Empoli già campione con largo anticipo, è ancora tutto aperto in zona promozione diretta.
Per il secondo posto, invece, è una lotta ferrata tra cinque squadre che tenteranno di agguantare la Serie A in queste ultime due giornate di campionato.



A giocare un ruolo fondamentale sono gli attaccanti: i bomber che, con i loro gol, possono regalare punti importantissimi alle rispettive squadre in questa fase finale. Già la coppia Donnarumma-Caputo ha fatto la sua parte, adesso tocca alle punte dei team in lotta per la promozione fare gioire i propri tifosi.
Nelle restanti due partite si aspettano scintille: da Dionisi a La Gumina, ma anche Calaiò e Di Carmine, tutti bomber in grande momento di forma e davvero preziosi per i loro allenatori.

 

Foschi: Fa piacere aver battuto Frosinone e Parma, col Palermo..



FROSINONE

L'infortunio di Daniel Ciofani ha lasciato un vuoto enorme, ma la squadra di Longo si sta tenendo in piedi grazie a Dionisi, autore di 9 gol e match winner dell'ultima vittoria in casa contro il Carpi che ha permesso ai ciociari di agguantare il secondo posto in solitaria, e a Camillo Ciano, capace di siglare 3 gol in tre partite. I tifosi ricordano quello realizzato contro il Brescia al 95' che ha regalato tre punti fondamentali. Contro l'Entella e il Foggia Longo si affida a loro due per non perdere il treno verso la Serie A diretta.



PALERMO

I gol del Palermo portano il nome di Nino La Gumina, bomber del momento con 3 gol nelle ultime due partite, le prime di Stellone sulla panchina rosanero: in totale per il centravanti palermitano sono 8.
I rosanero si aggrappano al suo "picciotto", ma possono contare anche sulle giocate di Igor Coronado, secondo miglior cannoniere del Palermo dopo Nestorovski con 9 gol. Al "Barbera" contro il Cesena sarà fondamentale ottenere una vittoria ed il numero 20 si dovrà fare trovare pronto, come lo è stato finora.



PARMA

La sconfitta di Cesena è stato un passo falso che ha fatto perdere il secondo posto agli emiliani, ma D'Aversa ha a disposizione due grandi attaccanti per la categoria: Calaiò e Ceravolo, autori rispettivamente di 13 e 6 gol. Alternare queste due punte rappresenta un grande lusso per il tecnico ducale, l'esperienza al servizio della qualità può essere un'arma importante in vista del Bari e dello Spezia, ma potrebbe non bastare.



VENEZIA

La squadra di Inzaghi sta vivendo un gran momento di forma e in questo periodo segnano un po' tutti, ma contro Cremonese e Pescara serviranno i gol di bomber Litteri, arrivato a gennaio dal Cittadella e autore già di 11 reti. L'acquisto della punta è stata preziosa in quanto Geijo, Zigoni e Moreo (prima di arrivare al Palermo) non erano riusciti a trovare con continuità il gol.

 

 

Beppe Accardi: «Con La Gumina il Palermo ha qualcosa in più»




BARI

I migliori marcatori del Bari sono Galano (13 gol) e Improta (9), ma in questo rush finale si sta mettendo in evidenza Nené, che sta regalando punti importanti alla squadra di Fabio Grosso (e il Palermo ne sa qualcosa). Il brasiliano ha fatto 6 gol in campionato, ma contro Bari e Carpi l'apporto della punta sarà decisiva, anche perché Cissé, Galano e Improta hanno avuto un'involuzione nel girone di ritorno e stanno mancando da troppo tempo l'appuntamento con il gol.



CITTADELLA E PERUGIA

Le due squadre sono escluse dalla lotta per il secondo posto, ma i veneti sono già certi dei playoff e agli umbri manca un solo punto per l'accesso agli spareggi.
Una menzione la meritano gli attaccanti: per il Cittadella il lavoro svolto da Kouamé è stato prezioso con i suoi 10 gol, mentre il Perugia può migliorare la sua posizione grazie ai gol di Di Carmine e Cerri, già autori di 21 e 15 gol. Con questi numeri la squadra di Breda poteva ambire certamente a qualcosa in più, ma nel girone di ritorno ha fatto una grande rincorsa proprio grazie alle due punte.






3 commenti

  1. marcello 07/05/2018

    Ragazzi scusate per l'OT: se volete conoscermi meglio, nel sito Europarosanero mi dedicano un articolo, con la mia foto. Spero che apprezziate il mio fascino irresistibile...

  2. Palermo domina 07/05/2018

    Speriamo che torna Nestorovski prima della fine del campionato. Forza Iljia, forza capitano, serve anche il tuo contributo per la promozione.

  3. Funk 07/05/2018

    X favore voi di forza Palermo potete fare un articolo di cosa dovrebbe restare di questa squadra in caso di promozione? Io credo qusi il nulla cosmico x non dover scrivere l'anno prossimo della dignità sportiva perduta una vuota e pi siempri

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *