DELUSIONE

Bellucci: Il nostro limite è
stato l'atteggiamento

Bellusci: Il nostro limite è stato l'atteggiamento

La partita persa dal Palermo in casa contro il Foggia ha comportato la seconda sconfitta consecutiva per i rosanero. Il difensore Giuseppe Bellusci ha analizzato la partita e il momento della squadra:  "Credo che ad Empoli abbiamo fatto male al.di.là del risultato. Oggi si è visto altro. Non c'è da condannare la squadra, per settanta minuti abbiamo fatto la.partita e l'espulsione ha condizionato il risultato. L'Empoli è una corazzata, ha stentato un po' all'inizio, ma.adesso hanno.automatizzato i meccanismi. Noi siamo.forti, bisogna ritrovarci. Sono fiducioso perché ho visto un Palermo forte per settanta minuti. Il rientro dopo la ripresa? È un nostro limite, ci piacciamo troppo perché crediamo che vincere sia scontato. Non è così, dobbiamo crescere".






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *