PARLA MARCO BELLINAZZO

«L'acquirente del Palermo deve
venir fuori, bisogna aspettare»

«L'acquirente del Palermo deve venir fuori, bisogna aspettare»

 

Questa mattina è arrivato l'annuncio del closing della trattativa di cessione del Palermo Calcio, con Zamparini che ha venduto il club ad una società londinese quotata in borsa per la cifra simbolica di dieci euro. L'esperto di Calcio e Finanza Marco Bellinazzo ha parlato dell'anonimato dell'acquirente, che ancora non è stato svelato, e di quando potrebbe essere annunciato:

 

«L’annuncio arriva a Borse chiuse. Ancora ignoto l’acquirente, un gruppo con base a Londra e quotato in Borsa proprio nella capitale britannica, ma l’annuncio arriva a mercati chiusi e per qualche giorno ancora sarà al riparo da comunicati ufficiali che imporranno l’uscita allo scoperto. Dovrà venir fuori per forza, almeno così prevedono le norme federali da quando nel 2015 il Parma passò di mano in mano a prezzi ridicoli prima di fallire. Il club emiliano arrivò a essere ceduto a un solo euro prima della bancarotta. Il Palermo, almeno, è valso dieci volte di più».






5 commenti

  1. Ciaparàt 12 giorni fa

    Io l'ho sempre detto che giocare a monopoli è istruttivo ...

  2. tom sam 12 giorni fa

    ve lo spiego io cosa succederà. zamparini vende a una società di comodo con un debito di euro 23 milioni circa. la società acquirente non sarà in grado di saldare in debito ed il Palermo sarà Fallito. in tutto questo zamparini ne uscirebbe con le mani puliti perchè non più proprietario. però manca una nota importante: zamparini dovrebbe saperlo che per il momento ogni suo movimento è monitorato dalla GDF e dalla Magistratura e che difficilmente tutta questa vicenda non sia motivo di indagini.

  3. ForEver 12 giorni fa

    Quanto minus abens in circolazione col diritto di parlare perchè hanno la lingua in bocca e di scrivere perchè hanno una tastiera sotto il dito ed un blog che li ospita

  4. AntiZampariniForEver 12 giorni fa

    Sono d'accordo con Bellinazzo, qui le cose sono molto contorte,come era d'aspettarselo avendo a che fare con un personaggio come MZ.Troppi misteri ingiustificati, prima cosa la smentita della società che l'acquirente é la proto group,mentre la stessa conferma con altrettanto comunicato.Chi ha allora firmato ieri sera al buio?Ahahha..Poi essendo le borse chiuse non c'è motivo di nascondere il nome dell'acquirente!Ancora società inglese,ma quotata a new york!Forse perché i controlli sono più laschi rispetto che in Europa?Insomma mz il suono lo sentirai e sai quale? Din Din Din Din

  5. Rubini 12 giorni fa

    C'è un certo sarcasmo, ma il confronto con il Parma non regge e poteva pure risparmiarselo, il Sig.Bellinazzo. Il Palermo viene ceduto al prezzo equivalente al debito (aggiornato) di Alyssa, circa 23 milioni. Cifra comunque irrisoria, rispetto proprio alle spietate analisi dello stesso Bellinazzo sul valore dei Marchi delle società calcistiche della Serie A. La Lazio, ad esempio, 90 milioni ca, nonostante un debito di ca 50 milioni, solo con Agenzia delle Entrate, con noi insomma. Residuo di un mutuo ultratrentennale (babbo morto), concesso per un salvataggio sulla pelle dei creditori Cirio.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *