EX ROSA

Schelotto: «Dispiace essere
stato così poco a Palermo»

Schelotto: «Dispiace essere stato così poco a Palermo»

Parla Guillermo Barros Schelotto.

L'ex giocatore ed allenatore del Boca Juniors attualmente sulla panchina dei Los Angeles Galaxy in MLS, ai microfoni di TuttoMercatoWeb, è ritornato sulla brevissima parentesi cone allenatore del Palermo nel 2016 augurandosi un giorno di poter tornare in Italia: 

 

«L'esperienza al Palermo è durata sfortunatamente poco meno di un mese, mi dispiace molto. All'epoca la UEFA non riconosceva la validità del mio patentino da allenatore, ma adesso è tutto risolto. L'Italia mi piace molto, così come il calcio italiano, e dopo che avrò passato un altro po' di tempo qui in MLS sarà sicuramente un mio obiettivo tornarci».


ALTRI ARTICOLI

 

NUOVO ALLENATORE. PARLA SAGRAMOLA

 

PALERMO, IL RITIRO DOPO FERRAGOSTO

 

FOGGIA, IN CASO DI C PER LA PANCHINA SPUNTA CANGELOSI

 

PALERMO, RECORD DI B SALVO MA CONDIVISO

 






3 commenti

  1. stadio 45 giorni fa

    Allenatore quotato nel calcio Argentino.

  2. chi non salta è zamparini 46 giorni fa

    E meno male! Senza patentino per l'Europa, con al seguito un esercito di traduttori, con la spada di damocle dell'esonero (niente clausole antiesonero nel contratto? Il suo collega De Zerbi ancora avanza piccioli). Tra lui e Tedesco non si sapeva chi era il tutor di chi!! Senti a me gaucho, ti è andata di lusso. Con quell'incompetente rin********to, a quest'ora ti saresti giocato la credibilità e la dignità.

  3. Sandrino 46 giorni fa

    Eppure questo, che poi erano due, deve essere uno bravo. Non si fa il capitano e poi l’allenatore del Boca per una vita se non si hanno los cojones. Chissà cosa sarebbe potuto essere.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *