BARI

Cianci: «Per 75 minuti abbiamo
subìto il Palermo»

Cianci: «Per 75 minuti abbiamo subìto il Palermo»

Parla Pietro Cianci.

L'attaccante del Bari, intervenuto ai microfoni di RadioBari, ha commentato il pareggio ottenuto dai galletti contro il Palermo e della situazione di classifica che al momento li vede quarti dietro ad Avellino e Catanzaro: 

 

"Abbiamo fatto 75 minuti dove abbiamo subito. Poi per fortuna gli ultimi quindici minuti c'è stata una scossa: dobbiamo ripartire da lì. Sono cinque anni che faccio la C: se non entri in campo con la cattiveria, fai fatica con chiunque. C'è bisogno di mettere più cazzimma. Se non c'è quella, se non bolle il sangue dentro, è difficile. Abbiamo gettato al vento il secondo posto. Al momento la classifica dice che Avellino e Catanzaro stanno messe meglio. Mi auguro che in queste due partite, più i play-off, ci sia la cattiveria giusta per portare il Bari dove merita".






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *