AVELLINO

Braglia: «Troppe aspettative,
i ragazzi non sono sereni»

Braglia: «Troppe aspettative, i ragazzi non sono sereni»


Soltanto tre pareggi in altrettante partite per l'Avellino di Braglia, tra le squadre favorite per la vittoria del girone C di Serie C. L'allenatore degli irpini, al termine dell'/

    /tima sfida giocata contro il Latina, ai microfoni di PrimaTivvù ha parlato della situazione della squadra e del nervosismo visto in campo dalla compagine campana:

     

    "Purtroppo non è la prima volta che stiamo a commentare un pareggio, ora addirittura un’esp/

      /sione. Dobbiamo darci una calmata, dal nervosismo nascono i problemi. Abbiamo provato a vincerla nel secondo tempo ma non ci girava nemmeno bene, tra pali ed occasioni sbagliate. Lamentarsi non serve a niente, bisogna capire alcune cose e recuperare i giocatori che anche oggi mancavano. La squadra ha dato tutto ma non è bastato, dobbiamo guardare alla prossima partita. Il nervosismo non è dovuto ai pareggi, io non li vedo tranquilli. Forse ci sono troppo aspettative, portiamo addosso un nome e lo capisco, ma reagire così fa solo male".
       





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *