Attenti a Lupo: 48 ore per rinforzare il Palermo - Forza Palermo Calcio Giornale
ULTIME ORE

Attenti a Lupo: 48 ore
per rinforzare il Palermo

Attenti a Lupo: 48 ore per rinforzare il Palermo



La sessione invernale del calciomercato è arrivata quasi al gong finale, le ultime quarantotto ore per limare le operazioni e cercare il colpo last minute sono cominciate. Dal Palermo non ci si aspetta nulla di clamoroso, ma il direttore sportivo Fabio Lupo potrebbe nascondere delle sorprese. 

 

Ieri è arrivata l'ufficialità della cessione di Carlos Embalo al Brescia, il guineano si trasferisce in Lombardia con la formula del prestito oneroso, a 150 mila euro, con diritto di riscatto a favore delle rondinelle fissato a due milioni di euro. Al Palermo verrà riconosciuto il quindici percento sulla futura rivendita del giocatore. Restando sul capitolo cessioni, l'ultima operazione potrebbe essere quella di Petermann che dovrebbe partire in prestito per andare a giocare, possibilmente in qualche squadra di Serie C. 

 

Diritti TV, cosa cambia per il con la nuova legge

 

Fabio Lupo si trova a Milano, ieri è stato impegnato con le elezioni federali, ma da oggi si potrà concentrare sul mercato. La priorità è quella di dare un ricambio ad Aleesami, il nome che gira ormai da giorni è quello di Cristiano Del Grosso del Venezia. La sensazione è che si possa concludere nelle ultime ore con il ds rosanero che sta già lavorando per chiudere l'affare. In caso di mancato accordo potrebbero esserci dei giovani italiani nel mirino, ma si considera anche il fatto che sulla fascia sinistra si potrebbe adattare Rolando, già impiegato in quella posizione un paio di volte. 

 

Con la cessione di Embalo potrebbe arrivare anche un attaccante. In avanti ci sono Nestorovski, Trajkovski, Moreo, La Gumina e Balogh per due posti con Coronado che potrebbe sempre essere avanzato per far spazio a Gnahoré in gran forma o a Murawski in cerca di rilancio. Ma un'altra punta per dare ancora più peso all'attacco o per "italianizzare" la rosa, come detto dallo stesso Lupo nei scorsi giorni, potrebbe essere considerata. La vicenda Calaiò, dopo le ultime parole dell'arciere, si è complicata, inoltre l'attaccante percepisce uno stipendio troppo alto. Come detto, però, non si devono escludere mosse a sorpresa perché il mercato, specialmente nelle ultime quarantotto ore, può regalare colpi inaspettati.






16 commenti

  1. Palermo domina 30/01/2018

    ah ho capito il problema. io intendevo tripletta al frosinone nel senso di 3 gol fatti al frosinone, non in un'unica partita ma nelle varie partite.

  2. Palermo domina 30/01/2018

    Tra i tanti meriti di Trajkovski, oltre allo splendido gol contro il frosinone nel dicembre 2015, anche il gol decisivo contro il frosinone al ritorno nel 2016 in serie A, la tripletta contro il francavilla, il gol contro lo spezia a inizio campionato, il gol contro il genoa nel famoso 3 a 4, il gol contro l'udinese bellissimo da lontano, il gol contro il cesena, gli assist decisivi in altre partite...ma anche la tripletta in nazionale contro il montenegro, il gol contro l'italia (battendo l'imbattibile buffon) e tanto altro. altro che non segna!!!

  3. Palermo domina 30/01/2018

    Dicono di tifare Palermo e nemmeno sanno che Trajkovski ha fatto una tripletta contro il frosinone. Ecco uno dei gol contro il frosinone (stagione 2015, serie A, finì 4 a 1 per il Palermo) https://www.goalscout.com/video/il-goal-capolavoro-di-trajkovski-fa-esplodere-il-barbera-17132/

  4. ivo 30/01/2018

    E' svedese, ma dopo essere passato tutte le nazionali svedesi giovanili, ha scelto quella montenegrina, probabilmente per essere certo di giocare. Ma ha 18 anni.....non è un acquisto per questa stagione. E' uno di prospettiva per i prossimi anni.

  5. Claudio P. 30/01/2018

    Ma è destro naturale e il sinistro non lo usa mai

  6. Claudio P. 30/01/2018

    Preso haksabanovic dal west ham.... esterno sinistro con propensioni offensive....montenegrino

  7. Paolo 30/01/2018

    @Dezerbino, purtroppo trajkovski ha un contratto addirittura fino al 2020, e siccome a questo non se lo compra nessuno ce lo dobbiamo assuppare per altri 2 anni, e un attaccante ma non segna mai.....

  8. Dezerbino 30/01/2018

    Ma davvero si discute di Trajkovski? E' un bidone, un giocatore di serie B nella quale, non solo non eccelle, ma riesce ad essere mediocre tra i mediocri. Quando sparisce è sempre tardi.

  9. Isatacuracaticachi 30/01/2018

    la tripletta è stata contro il Virtus Francavilla in coppa italia non contro il Frosinone...decisamente due squadre un tantino diverse...da li in poi il nulla (o quasi) da parte di Trajkoscki un po meglio nelle ultime uscite, ma solo un po!!

  10. GO YANKEE 30/01/2018

    Ma quale tripletta ha fatto trajkovski contro il Frosinone? Io non me la ricordo?

  11. WERT 30/01/2018

    Non capisco queste continue voci su Calaio,un calciatore di 36 anni a fine carrierea,ma non si diceva di cominciare a pensare di fare innesti per il futuro? la squadra cosi va bene,mezzo campionato è finito,puntiamo su giovani della primavera........

  12. Living Together 30/01/2018

    E vogliamo pure i tifosi stranieri che sono i migliori sugli spalti, quelli italiani non sono buoni, ci hanno fatto retrocedere non sanno tifare bene

  13. Palermo domina 30/01/2018

    dimenticavo Aleesami, anche lui straniero e sempre tra i migliori in campo. giocatore di serie A. Mille volte Meglio il palermo degli stranieri di quest'anno che il palermo degli italiani (goldaniga, gazzi, diamanti, vitiello, pezzella...) con cui retrocedemmo lo scorso anno.

  14. Palermo domina 30/01/2018

    signor Paolo, siamo primi, giochiamo bene, il pubblico si diverte, siamo la squadra più forte della serie B. Cosa volete ancora? maradona? ps: trajkovsky si impegna sempre, onora la maglia ed è pure bravo. basta ricordare la tripletta contro il frosinone o altri gol fatti. buffon ancora ha gli incubi di italia macedonia.

  15. Palermo domina 30/01/2018

    Italianizzare la rosa????? meglio il palermo degli stranieri, rende molto di più. i giocatori stranieri sono sempre i migliori: nesto, gnahorè, chochev, struna, muravski, davidovich, lo stesso Jajalo, coronado....sempre questi sono i migliori in campo. Per favore il "Palermo degli italiani" l'anno scorso ci fece retrocedere! basta! abbiamo già dato

  16. Paolo 30/01/2018

    ahaha ma dite vero? Ma quale mercato, non compreranno nessuno come succede ogni anno Ma poi in attacco abbiamo già il fenomeno trajkovski.....

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *