Zamparini, caccia alla talpa - Forza Palermo Calcio Giornale
INDAGINI

Zamparini, caccia
alla talpa

Zamparini, caccia alla talpa



 

Arriva una nuova notizia sull'inchiesta della Procura di Caltanissetta sulla talpa che avrebbe informato qualcuno dell'entourage di Zamparini in merito alla richiesta di arresto nei suoi confronti.

Questa mattina - secondo quanto riporta Repubblica - i pm nisseni hanno disposto la perquisizione dell’ufficio di Cesare Vincenti, il capo dei gip di Palermo. Gli ufficiali del nucleo di polizia economico finanziaria diretti dal colonnello Cosmo Virgilio si sono presentati al secondo piano del nuovo palazzo di giustizia per notificare il provvedimento firmato dal procuratore di Caltanissetta Amedeo Bertone, dall’aggiunto Gabriele Paci e dal sostituto Claudia Pasciuti. Vincenti risulta indagato per rivelazione di notizie riservate.

 

Gli inquirenti da mesi cercando di ricostruire come sia arrivata una notizia così importante a Zamparini. I pm avevano intercettato una telefonata tra Giammarva e Zamparini dove Giammarva aveva prenotato un volo last minute per Milano per incontrarsi con l'ex patron del Palermo, il giorno dopo la società rosanero comunicava le dimissioni di Zamparini da consigliere delegato evitandogli la custodia cautelare. Secondo gli inquirenti qualcuno deve aver parlato con Giammarva. Nel frattempo l'indagine è andata avanti e Vincenti - indagato per rivelazione di notizia riservate - è il capo dell'ufficio in cui lavorava il giudice Anfuso (il quale aveva parlato con il giudice Sidoti per il rigetto dell'istanza della Procura sulle indagini del fallimento del Palermo, ma il Riesame ha definito questo dialogo una "normale interlocuzione tra colleghi" ) e probabilmente anche lui era a conoscenza della richiesta di arresto di Zamparini. 

 

Resta però irrisolto il come la procura sospetti di Vincenti. L'indagine prpsegue con massimo riserbo.


IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

ALTRI ARTICOLI

 

Incontro Lucchesi-Curkovic. Il futuro di Puscas...

 

 

Operazione scadenze: cosa serve per l'iscrizione

 

 

ForzaPalermo LIVE - Dal Politeama

 

 

Jajalo story (buona fortuna, Mato)






9 commenti

  1. Rubini 66 giorni fa

    Ma quale serata tra amici! Quali amici! Come se ormai non fosse tristemente conosciuto. Alle due di notte continua a infestare il sito. Né arte, né parte, neppure la patente di guida, niente di niente, sta specie di blob, sto fluido giginiello ha ormai invaso tutto, con i suoi stupidi nomignoli, come botulinata e magari si crede divertente. E' avvilente, non rimane che aspettare la registrazione obbligatoria, sperando che qualcosa possa cambiare.

  2. Renato Marcocci 66 giorni fa

    @Antonio Morana io sto rientrando adesso dopo una bella serata tra amici. Forse stai parlando di te stesso con le decine di nick che usi, e come si opera si giudica. Io non ti dico di uscire e fare vita sociale ma di curarti da uno bravo, prima che il tuo volere a tutti costi sviare l'attenzione da questa gente, attiri anche su di te chi dovere. E' sospetta questa tua difesa a oltranza di cose illegali.

  3. botulinata di vergiate 66 giorni fa

    ha ragione Morana dovete censurare le notizie sul friulo arrestato.. il grande MAURIZIO ZAMPARINI

  4. Antonio Morana 67 giorni fa

    @Renato Marcocci (e decine di altri nomi) esci, vivi la vita vai a mare non fare il troll per ragione di vita, distraiti, capisco che sei solo però non è cosi che risolvi i tuoi problemi, magari ti senti un po meglio quando lo fai, però credimi ci sono tante altre cose da fare, è un peccato sprecare la vita cosi!

  5. Il Moro 67 giorni fa

    Redazione di forza Palermo grazie x questo articolo teneteci informati anche perché queste indagini della procura a mio avviso ci porteranno molte surprise....anche dei ns giorni, ovviamente alla procura il mio appoggio ....

  6. Renato Marcocci 67 giorni fa

    @Antonio Morana se tu sei omertoso e vuoi insabbiare tutto addirittura chiedendo a dei giornalisti di non parlarne, è un modo indegno di pensarla ma solo tuo. Ci sono commercialisti, giudici indagati per una vicenda criminale, e tu vorresti che non se ne parlasse. Vergognati e se hai dignità sparisci da questo spazio fatto da persone perbene. Io e tanti come me vogliamo la verità e che si sappia tutto il marcio che cè stato in questa società.

  7. Antonio Morana 67 giorni fa

    @Aquilarosanero ci sono tanti altri siti (con scopi di lucro di clik) dove potere leggere questa notizia, il mio appunto era rivolto a questo sito FORZAPALERMO e leggere ancora di vicende extra calcistiche che a mio avviso hanno stufato!!La mia era solo una riflessione che ho voluto girare a chi gestisce il sito (persone che conosco) e ovviamente non pretendo nulla ognuno può fare ciò che vuole figuriamoci... PS: non ho letto l'articolo solo il titolo mi è venuto all'occhio e mi siddiò anche solo quello...a lei no AMEN

  8. Aquilarosanero 67 giorni fa

    Antonio, se una notizia non ti interessa o ti disturba, non c'è nessun obbligo di leggerla. Ci sono tanti altri lettori che la pensano diversamente.

  9. Antonio Morana 67 giorni fa

    Sarebbe chiedere troppo (almeno da parte vostra) di non scrivere più nulla su questa vicenda che onestamente non ce frega più niente sportivamente parlando? BASTA

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *