ESCLUSIVA

«Palermo, la strada è quella
giusta». L'elogio di Pizzul

«Palermo, la strada è quella giusta». L'elogio di Bruno Pizzul



 

Quattro vittorie consecutive per il Palermo, dopo il record degli abbonamenti arriva anche quello sul campo anche se la strada è ancora lunga e il primato del Palermo è minacciato dagli ottimi risultati dell'Acireale, anch'essi a punteggio pieno. 

 

Ma il Palermo ha destato molta attenzione anche in ambito nazionale, a provarlo anche il collegamento della trasmissione "Quelli che il calcio" con il fan club di New York in cui era presente Tony Di Piazza. La nostra redazione ha contattato il famoso commentatore Bruno Pizzul per avere un giudizio esterno di questa rinascita del Palermo:

 

«Non ho visto la partita, ma sono contento che ha vinto, speriamo che vinca il campionato - si augura Pizzul - È bello che i tifosi si sono stretti alla squadra dopo un periodo non buono senza voler tornare sui temi della giustizia sportiva e via dicendo, ma sono state cose penalizzanti per il Palermo che ha avuto un trattamento che ha lasciato molte perplessità risalendo all'indietro per responsabilità che non dovrebbero essere imputate all'attuale dirigenza. Ma pian piano la situazione si è calmata e c'è questo momento di entusiasmo popolare, speriamo che continui a durare».

 

MIRRI E DI PIAZZA GLI UOMINI GIUSTI?

«Direi di sì, fermo restando che il Palermo sulla carta è la favorita, ma il calcio è un gioco dove può succedere di tutto. Ma ieri è stato celebrato il record di abbonati avendo superato il Parma, e il Parma aveva avuto un gran numero di abbonati in quella categoria lì e poi nel giro di quattro anni è salito in Serie A, speriamo che il Palermo faccia lo stesso anche se non sarà facile».





5 commenti

  1. Francesco 70 23/09/2019

    Blackmamba,Mirri e Di Piazza,hanno versato un capitale di 15milioni di euro.Quest'anno per la D,hanno fatto una buona squadra con appena 1milione e mezzo di euro.Per la lega pro hanno previsto se non ricordo male 6milioni e mezzo di euro,mi sembra una buona cifra.Poi bisognerà vedere quanti di questa rosa,faranno eventualmente parte del progetto successivo....

  2. Francesco 70 23/09/2019

    Penso anche io come Blackmamba che occorrerà un po'di tempo per trovare certi automatismi.Però deve essere chiaro che parliamo sempre di calcio dilettantistico.Quindi anche mogliorando tanto,il livello rimarrà lo stesso.Poi è chiaro che rispetto a tante squadre della D,i nostri ragazzi hanno ben altre qualità.Dobbiamo assolutamente vincere questo campionato,e tornare tra i professionisti.

  3. Blackmamba 23/09/2019

    Ieri Santana vedendolo mi ha fatto ringiovanire di 15 anni. Il Palermo mi diverte ma non riesco a non pensare ALLA LEGA PRO che ci auguriamo tutti, raggiungeremo a fine campionato. Lega pro che è un vero INFERNO, e se non hai una squadra VERAMENTE FORTE rischi di restarci a lungo. Ultima tra le deluse il Bari, partita favorita oggi quasi in crisi, il catania poi manco a parlarne. LA TIFOSERIA ha risposto, e credo che almeno UN MILIONE in abbonamenti sono entrati, quindi iniziamo a preparare qualcosa di importante per la prossima stagione, chi ha tempo non aspetti tempo.

  4. Blackmamba 23/09/2019

    La strada è quella giusta. Siamo una società giovane ma ambiziosa, e in poche settimane abbiamo allestito un compagine di tutto rispetto. Ieri a parte il finale del primo tempo, abbiamo visto una bella partita e tutte le squadre del campionato sanno che siamo la squadra da b*****e. Qualcosina ancora non mi convince dovuto al fatto che manca preparazione e automatismi che verranno nel tempo, ma il VERO banco di prova lo avremo tra non molto con partite decisamente più complicate. Ci aspetta un ciclo difficile già con il messina passando per le campane, e l'8 dicembre la sfida con l'acireale.

  5. AntiZampariniForEver 23/09/2019

    Bello quel pallone, ricordo quando giocavo nel quartiere che era un lusso aver quel pallone, bene che andava avevi il supersantos che era più leggero....

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *