LA DICHIARAZIONE

«Palermo? C'è stato soltanto un
contatto». Parla Amauri

«Palermo? C'è stato soltanto un contatto». Parla Amauri



"Col Palermo c’è stato un contatto ma non ci sono state proposte, non si è parlato di soldi. Abbiamo parlato perché ho chiamato io, non ho problemi a dirlo, poi si è chiuso tutto lì".

 

Sono queste le prime parole dell’ex calciatore del Palermo Amauri che - durante un’intervista in diretta Instagram del portale NapoliMagazine - ha parlato dell’ipotesi di un suo ritorno nel capoluogo siciliano.

 

"Il Palermo tornerà molto presto dove gli compete, non si può vedere una squadra così in Serie C. Spero che possano fare meglio in futuro".

 

Infine un retroscena su Edison Cavani ai tempi di Palermo

Ho visto crescere alcuni giovani, per esempio Cavani a Palermo. Dissi a Rino Foschi di prenderlo perché era fortissimo. All’esordio ha fatto un gol fantastico da fuori area contro la Fiorentina. Da lì abbiamo giocato insieme, io da prima punta, lui da esterno, poi quando sono andato via gli parlai e gli dissi: “Tocca a te”, l’attacco era suo e doveva fare quello che doveva fare”.


 

NEWS DI GIORNATA

 

PALERMO-AVELLINO, SCONTRO FRA CANTIERI APERTI: LE PROBABILI

 

PALERMO IN CRESCITA MA PER DECOLLARE ADESSO SERVONO I GOL

 

PALERMO, DA VALUTARE PALAZZI. CRIVELLO E CORRADO ANCORA OUT

 

LUPERINI: «QUANDO MI HA CERCATO IL PALERMO NON HO AVUTO DUBBI. SONO PRONTO»

 

CALCIOMERCATO PALERMO: ALMICI, SIAMO AI DETTAGLI

 

SORPRESA RAUTI, SARANITI ANCORA INSUFFICIENTE: LE PAGELLE

 

A TERNI VINCE L'EQUILIBRIO: PAREGGIO D'ORO

 

SERIE C, GIRONE C: I RISULTATI DELLA 3A GIORNATA

 

 





2 commenti

  1. Francesco 70 9 giorni fa

    Marcuzzo,un consiglio,fatti visitare....non stai messo bene.

  2. Marco Palermo 10 giorni fa

    grande amauri; meglio così per te, perchè qui avresti fatto solo bile con una società di inetti e curazzieri

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *