LE PAROLE

«Nessun accordo con altra
squadra». Parla Caserta

«Nessun accordo con altra squadra». Parla Caserta



Parla Fabio Caserta. Il tecnico della Juve Stabia interviene davanti ai giornalisti per rinnovare il suo amore nei confronti dell'ambiente stabiese e allontanare le voci che lo vorrebbero lontano dalla panchina gialloblu. Caserta ribadisce - confermando quanto noi di ForzaPalermo.it abbiamo riportato in esclusiva nella giornata di ieri - di non avere siglato alcun accordo con qualsiasi altra società, quindi anche il Palermo, e di pensare meramente alla salvezza e al bene della Juve Stabia.

 

In questo momento così delicato abbiamo bisogno dell’aiuto e del supporto di tutti, la gente deve starci vicina. In tal senso - siccome ne ho sentite di tutti i colori in questi giorni, riguardo alla mia posizione - tengo a precisare che, per chi mi conosce da otto anni e sa il rapporto che ho con Castellammare nonché l’amore che c’è fra il sottoscritto e la città, non ho nessun accordo con alcuna squadra, di nessun genere.

 

Continua

«Penso soltanto al presente e a queste partite che le reputo importantissime per il futuro mio e della città: non ho il tempo di pensare ad altro. Sono state dette troppe cose a mio avviso, quindi è meglio precisare. C’è da pensare al presente, alle sette partite per mantenere la categoria».

 

Messaggio alla città

«Per far comprendere quanto conti per me il presente: avevo una clausola il trenta giugno e pur potendola esercitare non l’ho fatto perché a me interessa soltanto parlare e pensare al presente. Voglio solo far capire quanto queste partite sono importanti per noi, è un messaggio che voglio dare all’intera città».

 

Infine

«Ho massimo rispetto per me stesso e principalmente per la città. Non penserei mai di accordarmi con un’altra realtà, penso soltanto alla Juve Stabia. Ripeto non mi sono accordato con nessuno e non permetto a nessuno di dire che non ho rispetto per Castellammare, questo è quello che voglio. Si è parlato fin troppo e ci tenevo a fare queste precisazioni: pensiamo a lavorare e sono sicuro che lottando insieme possiamo farcela».


 

ALTRI ARTICOLI

 

PALERMO - CASERTA NESSUNA CERTEZZA: LE ULTIME

 

FALLIMENTO PALERMO, CONDANNATO GIOVANNI GIAMMARVA

 

FORZAPALERMO.IT LIVE- CON FRANCESCO LUPO

 

PERGOLIZZI: «ENTRATO NELLA STORIA DEL CLUB. UNA DELUSIONE NON PROSEGUIRE»

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *