ACR Messina, Cazzarò: «Palermo? Il campo deciderà il migliore» - Forza Palermo Calcio Giornale
PARLA L'ALLENATORE

ACR Messina, Cazzarò: «Palermo?
Il campo deciderà il migliore»

ACR Messina, Cazzarò: «Palermo? Il campo deciderà il migliore»



Con la complilazione definitiva dei gironi la Serie D attende soltanto il calendario per aprire ufficialmente i battenti. Nel girone I figurerà anche il nuovo Palermo di Mirri-Sagramola-Di Piazza, pronto a tentare l'immediata risalita verso il calcio professionistico dopo la mancata iscrizione in Serie B e la caduta del titolo sportivo. Nobile decaduta, temuta per il suo blasone ma non da tutti. Il tecnico dell'ACR Messina Michele Cazzarò predica infatti di aspettare i verdetti del campo e non risulta intimorito dalla presenza dei rosanero nel proprio raggruppamento:

 

«Ci aspettavamo questo tipo di girone, non c’è nessuna sorpresa. Ci sono 34 partite, da affrontare tutte allo stesso modo. Tutti dicono che il Palermo rappresenta la favorita d’obbligo ma sarà come sempre il campo a decidere chi è davvero la migliore. È ancora presto comunque per dare giudizi. Tantissime squadre non sono complete e anche noi ancora attendiamo alcuni acquisti, come ha chiarito il nostro ds. Sarà una Serie D molto difficile, prepareremo partita dopo partita. Se uno legge certi nomi magari è portato a sorprendersi, ma la realtà è che si vince correndo, soffrendo e lavorando. Alcune delle campane erano state inserite nel girone che ho disputato con il Taranto. C’è il Savoia al posto della Turris e quindi cambia poco. Il Giugliano è una neopromossa, che torna in D dopo anni, con ambizioni»






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *