Nuovo Palermo e uomini di Lotito: Di Piazza risponde - Forza Palermo Calcio Giornale
SMENTITA

Nuovo Palermo e uomini di Lotito
Di Piazza risponde

Nuovo Palermo e uomini di Lotito: Di Piazza risponde

 

Tony Di Piazza ha smentito le notizie di questa mattina (clicca qui) tramite un post sul proprio profilo Facebook:

 

 

Ho rilevato che oggi è stato pubblicato sul quotidiano la Repubblica, edizione Palermo, un articolo sull’ipotesi di un eventuale gestione del Palermo calcio nel caso dovessi diventarne proprietario.

 

Nel predetto articolo è scritto, tra l’altro, che i “quadri tecnici, giocatori e procuratori” della costituenda società sarebbero vicini al Presidente della Lazio Claudio Lotito.

 

Ebbene, la predetta notizia non solo non è vera ma è anche priva di qualsiasi fondamento.

 

Per l’effetto, smentendo categoricamente il contenuto del citato articolo, invito il predetto quotidiano a diffondere la predetta rettifica.






17 commenti

  1. franco V e franco I 31 giorni fa

    Gente senza vergogna e senza orgoglio. SUDDITI per sempre, bisognosi di farsi colonizzare, inadatti per AGIRE. E sono persino pappariusi... vergognatevi.

  2. Lallo 31 giorni fa

    Nuc, la prima regola della dignità è di sapere gestire le proprie risorse. Se sei incapace e non sai auto determinarti, accontentati di eventi miserabili, corrispondenti alla tua incapacità. Se al posto tuo opera il forestiero colonizzatore, questo accresce la tua incapacità, e te ne dovresti vergognare. Vale per te e per tutti i palermitani che vogliono farsi assistere come miserabili.

  3. Terenzio 31 giorni fa

    IGNORANTE, IL TIFO è SENSO DI APPARTENENZA, CAMPANILISMO, RAPPRESENTATIVITÀ. Deve rappresentare le risorse dei proprietari morali, i tifosi, la città. Se sei un incapace e vuoi divertirti e farti rappresentare dai soldi altrui, TACI, sei solo senza fierezza e incapace, meriti i campetti di periferia in terra. Gli incapaci sperano sempre di farsi ASSISTERE:

  4. nuc 31 giorni fa

    Fissatevi bene una cosa in testa! La prima regola commerciale- finanziaria: SENZA SOLDI NON SI VA DA NESSUNA PARTE! Altro che colonizzazione! Se Piazza ha tanti più soldi di Mirri a lui va dato il Palermo! (tra l'altro è anche di origini palermitane) Se in D non ti presenti già con uno squadrone forte e cattivo di serie C resti sicuramente in D! Ai RAGAZZINI, chi ha già esperienza della categoria, gli fa il pelo e il contropelo! Che Orlando ci pensi bene! Per me Di Piazza i soldi li ha, più di Mirri!!!

  5. Aggregazione galattica lame rotanti 31 giorni fa

    Ma no, @Zyz, solo i palermitani certe cose le sanno fare. Solo essi hanno la competenza imprenditoriale e sportivo calcistica, che non necessita affatto di mezzi ingenti, ma semplicemente di passione. La passione è il motore di tutte le cose, con essa si pagano persino sette milioni al fisco. Un fisco per l'estate.

  6. zyz 31 giorni fa

    @Ternzio, ma che vuol dire? Colonizzatori di che? Siamo cittadini del mondo. Se tu hai ambizioni da serie D bassa classifica per la 5a città d'Italia problemi tuoi.

  7. Ternzio 31 giorni fa

    Zyz, Gaetano e Andrea, se Mirri non è all'altezza delle vostre ambizioni (fondate su cosa?), invece di fare i sudditi che aspettano l'elemosina da un altro colonizzatore abbiate la dignità di pagarveli coi vostri soldi il vostro divertimento e le vostre ambizioni. Mettete i vostri soldi... o state zitti.

  8. Totuccione 31 giorni fa

    riscussi i ru liri....

  9. Gaetano 31 giorni fa

    Mi sovviene una proposta per mr. Di PIazza, che spero che ci segua qui sul web: non potrebbe contattare Dario Mirri per proporgli una Società in tandem? Insomma, una specie di ticket come quelli che fanno in campagna elettorale presidenziale i candidati negli USA: Di Piazza/Mirri, make Palermo great again! Credo che sarebbe un'ottima idea, l'uovo di Colombo! FORZA PALERMO SEMPRE!

  10. andrea 32 giorni fa

    @ZYZ bravooo, ...non lo dice nessuno ma la verita' e' che puoi avere tutto il cuore e la passione del mondo ma senza i soldi (..quelli potenti) non vai da nessuna parte... e se non si fa in fretta la meta' dei tifosi tornera' a tifare per le strisciate

  11. Mastru Firraru 32 giorni fa

    Forse non è chiaro ai più che in Serie D si è tra i dilettanti ... Un mondo completamente diverso da quello dei professionisti dove i Club contrattualizzano i giocatori e ne possiedono il cartellino per la durata del contratto ...

  12. Gaetano 32 giorni fa

    Certo che, per concludere il mio pensiero, mr. Di Piazza dovrà eventualmente essere bravo a circondarsi di persone assolutamente stimate ed affidabili, altrimenti tutto potrebbe andare a rotoli! In ogni caso le parole di Orlando prima dell'avviso (meglio un cinese coi soldi che un palermitano senza) mi fanno sperare che non sia già tutto deciso pro Mirri...

  13. Gaetano 32 giorni fa

    Sono d'accordo con quanto scritto da ZYZ , in effetti, a parte la grandissima simpatia che nutro nei confronti di mr.Damir (Dario Mirri ndr), sicuramente persona per bene e sincero grande cuore rosanero, non credo che lui possa portarci chissà dove, certamente non oltre una dignitosa (forse..) Serie C. Ci vuole gente con una disponibilità economica adeguata a quelle che possono essere le aspettative di una città come Palermo. Purtroppo, e lo dico sinceramente immalinconito ed addolorato, i tempi del calcio Renzo Barbera style sono belli e finiti da un'era geologica fa!

  14. Brent 32 giorni fa

    @ZYZ RUBINI guarda che ormai sono passati tanti anni, il friulano non esiste più credo sia stato da tempo trasferito a Guantanamo, tu ancuora ci piensi hahahahahahah sei una vedova inconsolabile hahahahahahhah

  15. ZYZ 32 giorni fa

    @il Moro, ma chi se ne frega se lo fa a distanza? Il famoso e vituperato friuliano a distanza ci ha fatto godere per oltre un decennio. Qua serve gente con i soldi, non gli imprenditori locali pieni di buone intenzioni ma senza soldi. Gente che vuole costruire squadre in D con i giovani senza spendere una lira.

  16. Il Moro 32 giorni fa

    Egregio signor di piazza comunque dichiarazioni fatte da lei ho molto da fare ed interessi negli Usa che nn mi consentono di seguire il Palermo NON È CHE SIANO INCORAGGIANTI RICORDANDO IL PASSATO ANCHE IL FRIULANO LO VEDEVAMO SOLO AL RITIRO TUTTO TOCO CHE SI MANGIAVA LA FRUTTA BIOLOGICA....SE POI LE REDINI LE DEVE DARE A PAPARESTA.....CE DI CHIANCIRI.....AMEN.....oppure smentisce di paparesta e dei chiffari negli Usa?.....se si ci faccia sapere

  17. robin hood 32 giorni fa

    Purtroppo la disfatta di una società di calcio (è non solo) dipende anche di una certa categoria di giornalai.....è non giornalisti seri......

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *