L'INTERVISTA

Accardi: «Ai play-off possiamo
essere protagonisti»

Accardi: «Ai play-off possiamo essere protagonisti»



 

Il Palermo si prepara alle ultime due gare della stagione regolare prima di disputare i play-off.

 

Andrea Accardi, intervistato dal Corriere dello Sport, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito agli obiettivi del Palermo e della stagione rosanero:

«Non puoi stravolgere in pochi mesi la classifica, però non più ha senso guardare indietro per lasciarsi andare ai rimpianti. A inizio di stagione avevamo altri obiettivi. Ora siamo nei playoff e tutto può accadere. Palermo ai play-off protagonista o mina vagante? Protagonista ma senza presunzione. Se esaminiamo le singole prestazioni, le brutte figure sono arrivate con gli avversari che abbiamo sottovalutato. Un atteggiamento da cancellare».

 

OBIETTIVO

«Possiamo giocarcela con tutti. Con le più forti diamo il meglio. Lo abbiamo anche dimostrato. Il destino è nelle nostre mani. Miglioriamo di giorno in giorno sul piano della continuità e Filippi tiene particolarmente a questo aspetto. Noi dobbiamo trovare e mantenere le giuste motivazioni».

 

SETTIMO POSTO

«Obiettivo settimo posto? Pensiamo a vincere, poi si vedrà. Domenica, neppure con la Cavese sarà facile: hanno dimostrato che, comunque, non mollano e che in ognuno di loro c’è la voglia di farsi rispettare».

 

FLORIANO E SANTANA

«Quando si parla di Floriano e Santana posso solo inchinarmi. Mario è la storia del Palermo e continua a scriverla ogni giorno; Roberto, a volte, è andato in panchina, ma è stato d’esempio nello spogliatoio e raccoglie i frutti di quanto seminato. E ci metto anche Crivello e Martin che stanno trovando meno spazio. A tutti e quattro rubo volentieri i segreti del mestiere».

 

L’INTERVISTA COMPLETA SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL CORRIERE DELLO SPORT


NEWS DI GIORNATA

DYBALA: "SCELSI PALERMO PER CRESCERE E GIOCARE IN SERIE A"

 

PALERMO, LE ULTIME DALL'INFERMERIA 

 

ZAMPARINI: "MI AUGURO CHE I CIMELI VADANO AL NUOVO PALERMO"

 

RAUTI: "CREDO NEI PLAY-OFF. SAREMO PRONTI"





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *