Pergolizzi: «Per continuità
la nostra miglior partita»