PALERMO E L'ANNO CHE FINISCE

Voti del 2019. Mirri, Zampa e
gli altri

Voti del 2019. Mirri, Zampa e gli altri



Siamo alle battute finali di questo 2019 e come ogni anno l'ultimo giorni diventa momento di riflessione e se vogliamo di bilancio dei mesi trascorsi.

La Repubblica, in edicola, analizza questo 2019 e dà i voti ai protagonisti rosanero.

Dario Mirri 7. Investe 2,8 milioni di euro a febbraio che il fallimento farà svanire.

A luglio vince il bando e insieme a Di Piazza siede al timone della nuova rinascita rosanero. Voto limitato, precisa il quotidiano, per la mancata chiarezza sul mancato riassorbimento di vecchi dipendenti.

Pergolizzi 7,5. Nonostante sia poco amato dalla tifoseria rosanero ha il merito delle dieci vittorie consecutive e di aver chiuso il girone di andata al primo posto.

 

Santana 8. Il capitano ha scelto Palermo per amore e ha voluto legare il proprio nome a quello della rinascita dopo averlo fatto con i momenti migliori della storia rosanero.

In dodici apparizioni ha realizzato tre reti e due assist prima dell'infortunio. Oltre che tecnica pesa la sua assenza carismatica da leader. 

C'è spazio anche per le valutazioni negative. 

Zamparini voto 3,5 e non 0 per aver dato, precisa il quotidiano, la possibilità a Palermo di sognare la Champions League. 

Salvatore Tuttolomondo 2. L'uomo, scrive Repubblica, ad aver accompagnato al funerale il Vecchio Palermo coinvolgendo Fabrizio Lucchesi che con questa impresa è stato estromesso dal calcio italiano. 

 

Infine voto 4 per Clive Richardson che nel pensiero più negativo è stato attore protagonista di ciò che il quotidiano La Repubblica ha svelato con Coen come manovratore di un'operazione che vedeva tutti dallo stesso lato del tavolo.

Zamparini, Facile, Belli e appunto Richardson

Rino Foschi 6. Pesa, conclude il quotidiano, l'ultimo periodo in cui non ha preso le distanze da Zamparini, a febbraio sosteneva di avere una cordata pronta a prelevare il Palermo lasciando solo Mirri alla ricerca di un acquirente. 






43 commenti

  1. Aggregazione galattica lame rotanti 15 giorni fa

    Il Palermo di Zamparini non era affatto 'ordinario', come lo descrive il nick friulaneggiante. In Italia ha costituito un'eccezione per qualità di gioco e densità di campioni, senza ricorrere ai trucchi illegali delle altre squadre di qualità scoperchiati da Calciopoli. Una società fuori dal sistema di potere corrotto dell'Italia calcistica. Anche questo uno dei tanti meriti di Maurizio Zamparini.

  2. chi non salta è zamparini 19 giorni fa

    Ha usato 7 righe per dire nulla: io non insulto affatto, è lei che insulta. Io comprendo bene.E' lei che non comprende. Il resto è un mistero partorito dalla sua ineffabile mente. In ogni caso non bestemmi accostando Carmelo Bene a MZ. La poesia legata al calcio non c'entra nulla col Palermo. Gli adoratori di MZ, oltre a essere persone servili, magnificano ciò che ordinario da altre parti. La poesia legata al calcio è roba legata a grandi della letteratura (come Osvaldo Soriano) che avrebbero vomitato se avessero conosciuto zamparini. Il calcio poetico è roba da Real Madrid e dintorni. Punto

  3. Aggregazione galattica lame rotanti 19 giorni fa

    Leggendo gli insulti del nick friulaneggiante - che qualificano soltanto lui stesso, benché non riesca proprio a comprenderlo - mi convinco ancora di più di quanto sia stata eccezionale l'era zampariniana, che tali commentatori hanno osteggiato - e che ha portato tifosi raffinati, uno su tutti Aristogatto, ad esprimersi in modo quasi letterario sul calcio vigente allora a Palermo. Del resto anche Carmelo Bene inneggiava all'atto teatrale insito nel calcio d'eccezione. Eccezione regalata a Palermo da Maurizio Zamparini, il miglior Presidente della storia rosanero.

  4. Chi non salta è zamparini 19 giorni fa

    Ma come si permette questo trombone a parlare di dignità altrui non avendone lui una. Cose da pazzi. Distanza, distanza

  5. chi non salta è zamparini 20 giorni fa

    Che lei non capisce niente di calcio è certificato dal nulla dei suoi 'ragionamenti'. Zeman non è venuto a Palermo perchè voleva essere D.T., e per il budget, non certo perchè non ritiene che non ci sia calcio in D. Avendo fatto gavetta anche al di sotto della D e avendo portato nel calcio che conta giocatori anche dall'eccellenza Detto questo, gli articoli che lei cita sono tutti non teneri con MZ e la claque fornita da lei e da quel maleducato di Rubini (a cui posso insegnare ben altro che la sintassi), aizza gli altri commentatori, tra cui io. Trolleggiate, non fate che questo.

  6. Aggregazione galattica lame rotanti 20 giorni fa

    Il nick friulaneggiante non ha compreso: non sono certo io insieme allo stimato Rubini ad iniziare le discussioni sul migliore Presidente della storia rosanero Maurizio Zamparini, ma sono gli articoli pubblicati su questo sito a riguardo, che suscitano l'interesse dei commentatori. Cosa che non accade quasi mai quando si parla del non-calcio della D. Ricordiamoci che il grande Zeman si è rifiutato di allenare il Palermo dilettante, a dispetto della piazza roboante da 5.000 tifosi (cit. Dario Mirri). E Zeman forse di calcio ne capisce più di me e persino dell'utente dal nick friulaneggiante.

  7. Rubini 20 giorni fa

    Ripeto volentieri. Giginiell ?(due 'elle' ma anche una sola va bene ugualmente). Giginiell, sarebbe GIGIniell (GIGI tutto maiuscolo). 'Ballclose genuit'. 'Tum ipsum, clam fontes et sidera cepit'. E' chiaro, adesso? Bene, almeno un minimo di dignità, ma soprattutto distanza!!! Ps 'Co-vedovo'? Se non è GIGIniell non può che essere un marziano, sfortunato. PPs La sintassi, questo vorrebbe insegnare la sintassi !! Ahahahahah #ilibridiscimitaz

  8. chi non salta è zamparini 20 giorni fa

    Ma chi è sto giginiel? Ma che vuole? Di che blatera? Distanza! Aria!

  9. Chi non salta è zamparini 20 giorni fa

    Vedovo rotante. Se non ci foste voi due non si parlerebbe di MZ. Parlarne male non accresce la sua grandezza. La teoria della grandezza nefasta del suo covedovo e la str...ata più grande che ci sia. Qua dovrebbe parlarsi di calcio. Che in D non ci sia calcio è un altro dei suoi aberranti punti di vista. Io non insulto, chi insulta è lei. Lei non è capace d’altro, non io. Qui avete poche sponde, andate a sfogarvi con chi con voi concorda. Finché ‘rompete’ col vostro odio dovrete sopportare le repliche. È un problema? Mi ignori. Io non farò altrettanto. Si rassegni.

  10. Aggregazione galattica lame rotanti 20 giorni fa

    Per fortuna Zamparini ci consente ancora di avere dei temi sui quali ragionare, anche se il nick friulaneggiante continua imperterrito ad insultare - incapace forse di altro? Senza il Patron non sapremmo di che discutere, visto che in Serie D il calcio non è mai pervenuto. #OltreLaDizona

  11. Rubini 20 giorni fa

    Perfetta consecutio temporum, elegante la metafora. Elementare Watson, elementari giginiell (GIGI tutto maiuscolo).

  12. chi non salta è zamparini 21 giorni fa

    L'intervento del vedovo rotante, il non pervenuto, è perlomeno comico. Non credo che la nuova gestione desideri misurarsi con quella passata. Questo lo pensa solo lui dall'abisso de suo nichilismo. Ma non è neanche chiaro se sia questo il problema: il rotante afferma: 'Il decennio che è appena iniziato dovrà confrontarsi sul difficile paragone con l'era zampariniana' Il nulla ideale ormai ammorba anche la sintassi, già povera. E' il decennio che deve confrontarsi. Chissà.....the answer is blowin' in the wind

  13. Aggregazione galattica lame rotanti 21 giorni fa

    Il decennio che è appena iniziato dovrà confrontarsi sul difficile paragone con l'era zampariniana, la pietra di paragone sulla quale si misureranno i successi o gli insuccessi delle nuove gestioni. La prima prova del fuoco: la prossima partecipazione alla Coppa Italia Dilettanti, sperando in un Biancavilla più clemente.

  14. bugia 22 giorni fa

    E no, confermo...esterrefatto, incredulo,..... Magari abbindolato, per usare un eufemismo, dunque speranzoso, ma alla fine tradito dal tuo eroe....lui, si, sempre a debita.... Distanza......dal suo popolo.

  15. chi non salta è zamparini 22 giorni fa

    Basta con questi bilanci di fine decennio: danno solo la stura ai disturbatori seriali, agli ex tifosi e ai 'nonpensanti'. Neanche le foto aiutano: quella dell'indagato con gli inglesi rivela tutta la potenza nefasta più di mille racconti. Mi ricorda quella della posa della prima pietra del MOSE a Venezia con B., Galan e Matteoli a vario titolo indagati processati e arrestati. Tutti insieme nella consapevolezza di imbrogliare. Quella fu una delle conferenze stampa più vergognose della storia del calcio italiano. Altro passaggio 'da sogno' del monarca deposto. Esiste solo il presente.

  16. Y. U. O. Associati 22 giorni fa

    i videomessaggi di Tuttolomondo Oscar 2019 incontrastato

  17. Rubini 22 giorni fa

    'l'esterrefatto popolo rosanero'. Tutti in fila, in attesa del proprio turno, per i selfie, con i limoni altezza capezzolo. Profilo destro, profilo sinistro, profilo centro e grandi sorrisi. E che sorrisi, i 'giornalisti'. Scene che si ripeteranno anche nel giorno della presentazione al Palace di Mondello, dei Tuttolomondo e qualcuno garantì per loro. Un po' di memoria, almeno un po'! Quanto al resto, 'Segreti e bugie' (forbidden, ultima spiaggia), chiedo per l'ennesima volta: è tanto difficile il concetto di distanza? E' troppo difficile? Ps Rinnovo gli auguri di Buon Anno alla Redazione.

  18. Maluchiffari 22 giorni fa

    I miei voti: a Zamparini 10 per i suoi primi dieci anni. Se considero l'ultimo anno e mezzo devo dare un'insufficienza (5), perché non ha vigilato adeguatamente sulle ultime scelte in tema di cessione di quote, ma capisco che era braccato come se fosse un criminale della peggiore specie. Credo che sia chiaro a tutti che la Procura gli ha riservato un trattamento speciale rispetto alla gravità delle ipotesi di reato. Alla De Angeli 4, atteso che, per quanto si è capito, è stata lei a scegliere i Tuttolomondo. A Tuttolomondo 8 come film maker e 0 per tutto il resto. Personaggi impresentabili.

  19. AntiZampariniForEver 22 giorni fa

    Buon Anno a tutti, io non do nessun voto perché il più bello è quello presente...BASTA PASSATO insieme ai residui troll che usano il web come sfogo e non per disamine equilibrate...Cosa chiedete le motivazioni..è sempre la stessa, mai cambiata trollare e sperare che qualcuno gli risponda. Auguri a tutti! #OltreLaCategoria

  20. Yes 23 giorni fa

    In realtà se penso al 2019 dopo aver visto quello che ho visto dovrei limitarmi a sputare in faccia a tutti questi personaggi, alle istituzioni sportive e noi, e cancellare sto inutile sport dal novero dei miei diletti.

  21. bugia 23 giorni fa

    ...pertanto, Ovosodo, a lei piace, veramente, essere trattato così come ha fatto Zampalesta con Palermo? Per quanto mi riguarda, nel calcio, i risultati sono importanti, anzi importantissimi. Ma la dignità è sempre la cosa più importante.

  22. bugia 23 giorni fa

    Ovosodo, Se siamo una città di serie D lo dobbiamo, anche, all' atteggiamento prono verso il colonizzatore ( vedasi paladini qui sotto) Oggi, finalmente, abbiamo un presidente-tifoso, che se non ce la farà economicamente, non ci consegnerà di certo al Baccaglini di turno. Ah, forse l'immagine che meglio descrive la seconda parte del regno di Zampalesta è quel tatuaggio ( finto) vicino al capezzolo che propino' la iena all' esterefatto popolo rosanero...poesia pura, quasi al livello di @RuBondi. Anzi, no, lui è ineguagliabile.

  23. chi non salta è zamparini 23 giorni fa

    Cippa è espressione colloquiale piuttosto bassa, panitalica, di incerta origine regionale adeguata al livello dei suoi post senza scadere nella volgarità che pur richiederebbe il caso. Il suo diritto al voto è pari alle dovute repliche di chiunque altro. In quanto al vano esibizionismo che le è proprio, non impressiona proprio nessuno, poiché in quanto ad ‘attendibilità storica’ sulla storia del Palermo tra i viventi, probabilmente posso darle lezioni, a pagamento, si intende. In ogni caso non ha il diritto di disprezzare tutto ciò che segue la sua abiura. Follia pura. Ci vuole rispetto.

  24. Ovosodo 23 giorni fa

    Quando qualcuno ed escludo Mirri e Di piazza che non hanno un euro, l otterrà un quarto dei risultati di Zamparini fatevi vivi squadra di serie C, città che adoro di serie D. Buon anno di cuore a tutti

  25. Alessandro 23 giorni fa

    Quello che mi sconvolge non è rubini lana rotante che sono malati di mente, mi sconvolge il 6 a quel cialtrone di foschi che era al corrente di tutto al pari di Zamparini e la de angeli, mi sconvolge anche il 3.5 a quel delinquente del friulano, e i voti ai tutyolomondo e gli inglesi, che erano solo dei poveracci pagati dal friulano, che schifo di giornalismo abbiamo a palermo

  26. Rubini 23 giorni fa

    Bene, mancano solo i voti di GIGIniell (tuttinick, GIGI tutto maiuscolo), Scimitaz, Paletta&Secchiello, Popoff, Pendolo (detto anche 'velo di maya 0,99') e Promenade, poi possiamo pure iniziare a pensare al Veglione (Biancovilla già in frigo da giorni, va servito bellu agghiacciatu). Di nuovo, Auguri!

  27. noitifosidelpalermo.jimdo 23 giorni fa

    Tutti bocciati, gli unici che meritano 10 siamo noi tifosi.

  28. bugia 23 giorni fa

    Su zampalesta, La foto con quei personaggi in realtà dice tutto. È più potente di uno 0 tagliato, è la sintesi della caduta dell'imperatore, potrebbe zittire persino i suoi accoliti...ma questo, mi sa, impossibile è...

  29. Rubini 23 giorni fa

    Inaudito. Prima vengo invitato, con ansia, a partecipare (v'Bugia', un commentatore che appare molto 'vicino' a tal 'chi non salta' =distanza!! non è chiaro?=) ma poi assaltato con epiteti peraltro astrusi. Cos'è questa 'cippa', eh? (conosco Al Ceppo, ai Parioli, un ristorante che però ha vissuto in passato tempi decisamente migliori). Il mio diritto al voto è comunque inattaccabile, come una roccaforte. Essendo, del Palermo, più che un semplice (ex)tifoso, uno dei suoi storici più attendibili, almeno tra i viventi. La storia, che sta prima, durante e dopo il tifo e 'non ha nascondigli'.

  30. bugia 23 giorni fa

    @Blackmamba, Concordo su tutto, aggiungo che, l'impressione è che nei prossimi anni si parlerà solo di calcio a Palermo, nel senso che la nuova società potrà anche sbagliare campagna acquisti, giocatori, ma...di questo e solo di questo parleremo in futuro..senza dovere per forza indagare sulle reali intenzioni. Questo è quello che vuole un tifoso.

  31. Fabio 23 giorni fa

    Annunciazione lecchinizamparini ovviamente 10 a quello che lo ha fatto fallire e 5 a quello che lo ha fatto ripartire. Più malafede di così si muore

  32. Blackmamba 23 giorni fa

    Dario Mirri fino a oggi è da 10. Pura follia criticarlo nel disastroso panorama economico del sud dove o sei colonizzato oppure sparisci. Diamogli tempo prima di sparare sentenze demenziali, ha una missione che è quella di portare in B il palermo in max 3 anni, poi vedremo e non saremo teneri. Non concordo sul 6 a Foschi che ha sempre saputo tutto, ne vedo il voto alla De Angeli ANIMA NERA. Un trio criminale a cui do ZERO per l'epilogo del fallimento.

  33. bugia 23 giorni fa

    @saLamecchiRotanti, Dando per scontato il 10 al suo mentore, Ci spiega come mai conferma, in assenza di motivazioni, il 2 a tuttolomondo? Anche Lei dovrebbe sapere che costui regalino sempre del suo mentore fu... E..il 5 a Mirri? Può motivare, please?

  34. bugia 23 giorni fa

    @ruBondi, Mah, secondo me la commissione ha tenuto conto della condotta. Vogliamo dimenticare le marachelle del soggetto nei giornalini della scuola, gli atti di bullismo verso i compagnetti...insomma mi sembra più che meritato il 3.5.

  35. chi non salta è zamparini 23 giorni fa

    Scusate, mi correggo: quoto tutti quelli che mi hanno preceduto eccetto rubini ovviamente che avendo scritto contemporaneamente a me è arrivato prima di me nella lista. Oltretutto non essendo un tifoso ma un sedicente osservatore, non capisco che cosa cippa ci interessa delle sue elucubrazioni provocatorie e denigratorie. Distanza please, alla larga, alla larga. Lo stesso dicasi per chi mi ha seguito. Il primo. Il suo 10 all'indagato arrestato è l'emblema di una allegra dabbenaggine in dotazione alla sua attività di disturbatore seriale. Alla larga uguale

  36. Aggregazione galattica lame rotanti 23 giorni fa

    A grande richiesta la mia pagella: Zamparini 10, Rino Foschi 7,5, Dario Mirri 5, tutti gli altri tra il 2 e il 4.

  37. Il Moro 23 giorni fa

    Scusate la premessa politica mi sento fondamentalmente molto patriota, in Russia esiste a tal proposito un bel comunismo PATRIOTTICO chapeau, in Usa e Germania ad esempio esiste una bella destra che appunto anch'essa è patriota ed anche qui chapeau, in Italia a mio avviso abbiamo una sinistra pessima ed una destra che già è un po meglio mah mah anch'essa ne carne ne pesce, ergo non ho mai votato Orlando però mi permetto di dare un voto 10, lo ricorderò con affetto x non aver permesso che si toccassero i chiodi del R.Barbera chapeau

  38. chi non salta è zamparini 23 giorni fa

    Quoto tutti quelli che mi hanno preceduto. Maurizio Zamparini è stato il peggior presidente della storia del Palermo. Sotto tutti i punti di vista. Peccato ne parli ancora (fino a che non interverranno le attese sentenze della magistratura) perchè un campione infinitesimo, rispetto alla quasi totalità della tifoseria rosanero, stampa inclusa, disturba il normale dibattito calcistico che sarebbe auspicabile in omaggio a chi ha raccolto il testimone della ormai fallita US Città di Palermo e sta facendo di tutto per rilanciare i colori rosanero e sconfiggere la disaffezione che MZ aveva creato.

  39. Rubini 23 giorni fa

    Non hanno calcolato i 'crediti', i punti bonus, le indicazioni del Miur, sul 'percorso'. Che razza di commissione è mai questa, se prima riconosce i meriti di un candidato capace di far addirittura SOGNARE (anche gli insonni), poi gli ammolla un 3,5 come se fosse Pierino. Discorso simile va fatto su Foschi. Ad entrambi va dato il massimo dei voti. Negli esami valgono soprattutto gli scritti, gli orali spesso influenzati da fattori occasionali, come le amnesie, l'emozione, il nervosismo. Nel nostro caso, gli scritti sono le immagini che ancora scorrono (su FB, ad esempio). 10 e lode.

  40. Yes 23 giorni fa

    Zamparini voto 4,5, media tra 9 della prima parte e 0 della seconda. Tuttolomondo s. V., sarebbe eccessivo solo valutarlo. Gli inglesi, 1 media tra 3 come attori e 1 come autori. Mirri 9, media tra il 10 per essere stato l unico a mettere soldi dopo zamparini e 8 per lo slancio nella nuova avventura. Foschi 6, ci ha provato. De angelis, s. V. Una persona indecifrabile. Macaione, Albanese, York, 5 come gli ignavi.

  41. bugia 23 giorni fa

    Mi sembra una votazione corretta, su tutti i fronti. Aspettiamo invece con ansia le elegie di fine anno dei nostri eroi @RuBondi e @AggregazioneGalatticaSaLamecchiRotanti. Buon Anno Palermo

  42. Tony 23 giorni fa

    La pagliacciata sull'ultimo regalo alla città con quei quattro cialtroni che ha spacciato come grande società americana quotata a new York rimarrà nella storia come marchio per il peggior presidente della storia. Neanche coi tanto vituperati Ferrara e Polizzi si erano toccati livelli così bassi,un arrogante che credeva di potersi fare beffe di una città intera. PS Foschi lacrime di coccodrillo,ha preferito andare appresso al padrone , piuttosto che sbattere la porta, impossibile che lui non avesse capito che sport Capital e Arkus erano due barzellette

  43. Francesco 70 23 giorni fa

    Un grazie particolare al Presidente Dario Mirri,per avere ridato speranze ad una tifoseria ormai affranta dalla gestione Zamparini.Di quest'ultimo,nutro ricodi meravigliosi,ma anche cocenti delusioni.Tantissimi auguri al Palermo calcio,ed a tutti i tifosi.Forza sempre Palermo.Un grazie alla redazione che ci ospita postando tutti i giorni i nostri commenti,pure quelli di Rubini,che comunque ringrazio perché ci da la possibilità di sfogarci,sostenendo la vecchia gestione....Buon anno a tutti!!!

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *