EX A.D

Venezia, Rogg: «Iscrizione
Serie B? Questione di giorni»

Venezia, Rogg: «Iscrizione Serie B? Questione di giorni»



 

 

Oltre ai tifosi e alla città, anche il Venezia è in attesa di capire quali saranno le sorti del Palermo Calcio.

In attesa di ciò, la società lagunare ha già attuato diverse modifiche all’interno della società; tra queste, l’allontanamento dell’amministratore delegato Andrea Rogg.

 

Di seguito le sue dichiarazioni rilasciate a ‘’La Nuova Venezia’’

 

«Da qualche giorno avevo prospettato al presidente Tacopina l’offerta di lavoro che mi era arrivata. Ringrazio per avermi dato prima l’opportunità di vivere questa esperienza in un club prestigioso come è il Venezia e adesso per avermi concesso di lanciarmi in questa nuova esperienza lavorativa».

 

I PLAY-OUT

 «Abbiamo lasciato scorrere i giorni più complicati, quelli successivi alla retrocessione e a tutta la vicenda che ha circondato i playout. Avrei avuto il magone a lasciare il Venezia dopo una retrocessione, per fortuna negli ultimi giorni si sono aperti altri scenari, decisamente più rosei, tanto che il ritorno in Serie B è solo questione di giorni».

 

LA STAGIONE

«Il primo anno è stato vissuto sull’onda dell’entusiasmo, non ci sono state situazioni negative da dover fronteggiare, arrivando in pompa magna fino alla semifinale promozione contro il Palermo. L’ultima è stata una stagione complicatissima, ma quando ti rialzi dopo aver visto solo nero, ti ritrovi più forte e io sono sicuro che il Venezia adesso è una società ancora più forte».

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *