MOSSA TATTICA

Tridente o rombo? Pergolizzi
sembra aver già scelto

Tridente o rombo? Pergolizzi sembra aver già scelto



 

Quando arrivò Rosario Pergolizzi al Palermo, nella conferenza stampa di presentazione, si annunciò il 4-3-1-2 come modulo tattico di riferimento. Ma già dal ritiro di Petralia il tecnico rosanero ha adottato altre soluzioni come il 4-4-2, il 4-2-3-1 e il 4-3-3 che ha convinto di più in estate e che nelle prime giornate di campionato ha proposto in partenza. 

 

Complice di questa scelta anche la sola presenza di Giovanni Ricciardo come prima punta in organico, ma a metà settembre è arrivato Ferdinando Sforzini a dare non solo un ricambio all'attaccante messinese, ma anche un'alternativa tattica. Infatti, nelle ultime giornate Rosario Pergolizzi sembra aver scelto il 4-3-1-2 a rombo come schieramento di riferimento, abbandonando il tridente. Nell'ultima vittoria contro la Cittanovese il Palermo è partito con i 4 centrocampisti, inserendo Ambro sulla trequarti con Ricciardo e Felici attaccanti. Dato il risultato (4-1) questo modulo sembra dare maggiori garanzie al tecnico rosanero, soprattutto dal punto di vista del gioco e dell'attacco degli spazi.

 

Anche nelle passate partite Pergolizzi ha variato in corso d'opera, da un 4-3-3 al rombo, spostando Felici sulla trequarti con Santana (o Ficarrotta) e Ricciardo attaccanti. Inoltre, le caratteristiche dei giocatori sembrano rispondere al meglio con questo schieramento. Il Palermo ha tanti centrocampisti in rosa e pochi esterni puri: Santana non può fare 90 minuti sulla fascia, così Lucera e Rizzo Pinna, in passato provati in quella posizione, sono adattati. Come esterni puri ci sono solo Felici e Ficarrotta. 

 

La possima partita di Biancavilla dirà se Pergolizzi vorrà continuare col rombo o ci saranno soluzioni diverse con il rientro di Santana e la buona condizione di Sforzini, che ha segnato alla sua prima palla toccata domenica scorsa. Le indicazioni fanno capire che il rombo sarà la soluzione più adottata e che il Palermo potrà costruire il proprio campionato su questo sistema di gioco.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *