PALERMO VS LEGGENDE ROSANERO

Tedesco: «Grazie pres. Mirri,
ma il 26 non potrò esserci»

Tedesco: «Grazie pres. Mirri, ma il 26 non potrò esserci»



Giovanni Tedesco non sarà presente al match fra il Palermo e le leggende rosanero previsto per giorno 26 agosto. L'ex centrocampista palermitano rimasto nel cuore dei tifosi ha declinato l'invito fattogli dal presidente Mirri attraverso un messaggio nel profilo Facebook personale, dove spiega che per impegni con la sua attuale squadra non potrà fare ritorno al  "Renzo Barbera" per l'iniziativa organizzata dalla nuova proprietà rosanero:

 

"Rosanero, sono i colori che riempiono il mio cuore da una vita. Più volte ho scelto Palermo seguendo il mio cuore, ma giorno 26 purtroppo non potrò prendere parte a questa splendida iniziativa in onore delle aquile che rinascono. Grazie al presidente Mirri per avermi invitato, ma sarò impegnato con la mia attuale squadra e non potrò liberarmi.
Sono orgogliosamente palermitano e con questi colori sono cresciuto, prima come bambino, come ragazzo e poi uomo. Questi colori rappresentano il mio passato, il mio presente e spero, ancora una volta, un giorno il mio futuro. 
Rosanero come i colori che indossavo da bambino calpestando i campi del malvagno. Rosanero come le bandiere del barbera, dove andavo con mio nonno a tifare Palermo! Rosanero come i colori che ho scelto, che ho indossato e difeso con orgoglio prima da giocatore e poi, anche se per poco, da allenatore.

Basta poco per fallire basta poco per rinascere ma l'amore per questi colori non moriranno mai, siamo aquile e come aquile torneremo a volare".






4 commenti

  1. Goldrake 27 giorni fa

    Smentisco. Io ci sarò. Noto che la passione friulana fa calpestare perfino chi del Palermo, come i f.lli Tedesco, ha fatto una ragione di vita. Ciarpame. Rinnegati. Intanto, Posavec (il nuovo Donnarumma), Cassini (il nuovo Dybala), Arteaga, Sosa, Aguirregaray (il nuovo Maicon), Mehmeti (il nuovo Ibrahimovic), Melinte, Makienok, Cetto, Djurjevic (il nuovo Belotti), Ortiz, Balogh (il nuovo Cavani) Sallai e Joao Silva hanno aderito alla contromanifestazione (la notte dei bidoni) che si terrà a Bad Kleinkirchheim, accompagnati da Lemic e Curkovic. Rimpatriata tra compagni di merende friulane.

  2. Turichevola 28 giorni fa

    Con tutto rispetto per il parere di altri, io penso che chiunque abbia difeso i colori del Palermo merita rispetto. Noi tifosi dobbiamo essere più uniti che mai!!! Tedesco magari non era il migliore di sempre, però faceva di tutto per la squadra. Palermitano DOC, legato alla sua città, legato ai tifosi. Grazie Mister!!!

  3. Anarchico 28 giorni fa

    Un assenza che passerà totalmente inosservata.

  4. Aggregazione galattica lame rotanti 28 giorni fa

    Anche Goldrake sarà impegnato, ma Venusia dovrebbe venire al Barbera.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *