PRESIDENTE VENEZIA

Tacopina: «Non spero nella
retrocessione del Palermo»

Tacopina: «Non spero nella retrocessione del Palermo»

Il presidente Joe Tacopina ha espresso il suo pensiero a trivenetogoal.it sul caso Palermo.

 

Sì, se il Palermo verrà retrocesso all’ultimo posto noi saremmo salvi… Non spero nella retrocessione del Palermo, mi auguro che ci sia giustizia e chiarezza sulla vicenda. Attendiamo di capire cosa accadrà…

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

 

ALTRI ARTICOLI

 

VIDEO - LA PRIMA DELLA NUOVA PROPRIETÀ AL RENZO BARBERA

 

PALERMO, PARLA L'AVV. GATTUSO: «IL TFN NON PUÒ CHE...»

 

LIVE - LA NUOVA PROPRIETÀ DEL PALERMO SI PRESENTA

 

VIDEO - CLOSING PALERMO, LA DIRETTA

 

VIDEO - LA NUOVA PROPRIETÀ SALUTA LA SQUADRA

 






7 commenti

  1. eric 158 giorni fa

    aMICO FOGGIANO QUESTO E UN INDIVDUO SPORCO......TACOPINA VENEZIA IN C PALERMO E FOGGIA IN A

  2. Foggiano doc 158 giorni fa

    Speriamo che martedì ci restituiscono almeno un punto cosi avremo noi il piacere di mandare il Venezia in C.

  3. rosario 158 giorni fa

    Lui non spera nella retrocessione e solo per un senso di giustizia ma speriamo che la salerniatana te ne fa 4 che ieri non si capisce come avete ribaltato il risultato.

  4. Pina Ioca 158 giorni fa

    Iacopina, il giustizialista di sta ci....! Pensasse piuttosto al modo con cui il Venezia ieri ha vinto a Carpi con due gol nei minuti finali con gli avversari praticamente immobili..! Abbasta ca cercano giustizia!

  5. Giulio 159 giorni fa

    Sono orgoglioso di voi. Stimo tantissimo Delio Rossi. Speriamo domani non accada quello che qualcuno vuole che accada Caro sindaco unisciti alla squadra è trovi pace con tutti i palermitani.

  6. noitifosidelpalermo.jimdo 159 giorni fa

    Aspetta e spera, il Palermo al massimo prende una penalizzazione, e il venezia retrocede ai playout ahahaha

  7. Giulio 159 giorni fa

    Grande Palermo lo stesso.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *