NOTTE DEI CAMPIONI

SSD Palermo contro le leggende
rosanero: tutte le info

SSD Palermo contro le leggende rosanero: tutte le info



Per la prima volta, il 26 agosto alle 20.30, il nuovo Palermo entra nella sua casa naturale, lo stadio Renzo Barbera, per la “Notte dei Campioni – Palermo vs. Leggende Rosanero”, una partita inaugurale tra la nuova formazione e una selezione di vere e proprie glorie della squadra palermitana. Un evento speciale destinato a rimanere per sempre nella storia del calcio in città. Insieme ai giocatori della neonata SSD Palermo, scenderanno in campo nomi che hanno fatto grande il club nel corso degli anni, tra cui Toni, Miccoli, Zaccardo, Chimenti, Montesano, Vasari, Cappioli e tanti altri.

 

Una grande festa della fede rosanero, con quattro “battitori liberi” come Salvo Ficarra, Sasà Salvaggio, Davide Enia e Tony Sperandeo che racconteranno dal vivo tutta l’atmosfera dell’evento, interagendo con i protagonisti e con i tifosi. Ma, oltre che una grande festa, sarà anche un modo per celebrare la rinascita della squadra a partire dalle sue radici, come già il presidente Dario Mirri aveva anticipato nella prima conferenza stampa di presentazione del 3 agosto. “Vedere Miccoli o Chimenti a braccetto con i nostri ragazzi del 2001 è un’immagine che ci restituisce il senso del motto radici e ali che abbiamo voluto associare al progetto del nuovo Palermo. Sarà il modo migliore per confermare che i giocatori passano, i presidenti passano, ma l’amore per questa maglia non passerà mai e anzi si accresce con nuovi campioni da supportare accanto a quelli a cui siamo affezionati”.

 

Sono tanti i nomi che hanno risposto con grande entusiasmo alla chiamata per il 26 agosto, una rappresentativa solo parziale di quelli che hanno fatto grande il Palermo negli anni. Molti di loro saranno in campo, altri non potranno partecipare perché impegnati con le rispettive squadre da giocatori o allenatori o per altri impegni professionali. Questo l’elenco completo degli ex calciatori invitati:

 

Pietro Accardi, Amauri, Arcoleo, Balzaretti, Onofrio Barone, Simone Barone, Barraco, Barzagli, Belotti, Berti, Biagini, Biava, Biffi, Bombardini, Borsellino, Brienza, Cappioli, Caramanno, Carrozzieri, Cassani, Caterino, Cavani, Cecconi, Centofanti, Chimenti, Corini, De Bellis, De Sensi, Di Cicco, Di Donato, Dybala, Favo, Antonio ed Emanuele Filippini, Fontana, Gasbarroni, Grosso, Guidolin, Iachini, Ilicic, La Grotteria, La Gumina, Landoni, Liverani, Majo, Miccoli, Migliaccio, Montesano, Nuccio, Pastore, Rinaudo, Delio Rossi, Sampino, Silipo, Simplicio, Sirigu, Sorrentino, Giacomo e Giovanni Tedesco, Terlizzi, Toni, Troja, Vasari, Vullo, Zaccardo, Zauli.

 

I biglietti per la gara saranno in vendita a partire dalle 16 di lunedì 19 agosto in tutte le rivendite Vivaticket e online su vivaticket.it. Mentre al botteghino dello stadio (biglietteria sud), saranno disponibili venerdì 23 dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30, sabato 24 dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30 e lunedì 26 orario continuato dalle 10.00 alle 17.00.

 

I prezzi saranno gli stessi di quelli previsti per le gare di campionato: 5 euro le curve, 10 euro la gradinata, 15 euro la tribuna laterale, 20 euro la tribuna centrale, 70 euro la tribuna sostenitori. Biglietti ridotti solo per Under 18 (2 euro la curva, 3 euro la gradinata, 4 euro la tribuna laterale, 8 euro la tribuna centrale, 30 euro la tribuna sostenitori). Nei punti vendita Vivaticket e online (ma non al botteghino dello stadio) sarà applicata la commissione di 1 euro al costo del biglietto.

 

 

Fonte: ssdpalermo.it






10 commenti

  1. Totuccione 29 giorni fa

    riscussi i ru liri....

  2. Francesco 70 29 giorni fa

    D'accordissimo con Trovate.TROVATE un modo per ricordare il grande GIANNI DE ROSA....il centravanti in numero 9,con i capelli lunghi,che quando saliva in alto per staccare di testa era un incanto....

  3. Paolo 29 giorni fa

    Mirri parla di rinascita nuova era e poi invita quasi tutti i giocatori dell'era zamparini ehehehee.. Quindi le leggende Rosanero sono sopratutto quelli comprati da Zamparini?..

  4. Rubini 30 giorni fa

    Cos’è questo miscuglio? Vecchio Palermo, Zamparinese, Nuovo Palermo? Che confusione! Sarà perché ti amo, e VOLA VOLA si sa, sempre più in alto si va!

  5. Trovate 30 giorni fa

    Trovate un modo per ricordare Gianni De Rosa

  6. Gabriele 30 giorni fa

    E' bello vedere come chi ha indossato la maglia del Palermo, nel bisogno, sia disposto e disponibile a fornire la sua presenza in un evento che, per me, ha del surreale. Una vergogna quello che ci è stato fatto dalla FIGC che prima ha colpevolmente e volutamente guardato altrove e poi ha colpito quasi che fosse estranea a quanto avvenuto. Una macchia indelebile che non mi farà MAI rappacificare con una Federazione che di sportivo ha solo il nome ma che nei fatti - ai miei occhi - è qualcosa di indicibilmente altro ...

  7. Gilberto tocca ferro 30 giorni fa

    L'unico nome fuori posto è sasà salvaggio, oltre che antipatico porta puru attassu. Famoso quando a catania predisse che avrebbero vinto 0-4 a palermo. Via alla larga mi tocco...

  8. Yes 30 giorni fa

    Triuzzi... Come no...! Anche dittgen e hoop scaradoni erizzolo... Palumbo!!! Anche mascara e paratici se non sono impegnati

  9. zyz 30 giorni fa

    Triuzzi e Sicignano

  10. Yes 30 giorni fa

    Mancano vice sicignano, d Este e manicone, de Stefania e volpecina, bucciarelli... Tra quelli maggiormente rappresentativi. Invitare biffi e de sensi sensa bucciarelli non ha senso ad esempio. Anche bigliardi che abita in sicilia... Una colonna.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *