CONFERENZA

Sforzini si presenta: «Qua è
come stare in Serie A»

Sforzini si presenta: «Qua è come stare in Serie A»



 

Il Palermo ha trovato il suo attaccante. Fernando Sforzini non potrà giocare domenica contro il Marina di Ragusa, ma potrà debuttare già contro il Messina domenica prossima. Sforzini si è presentato alla stampa parlando della sua scelta di venire a Palermo:

 

«Credo che Palermo sia una piazza che vada acccettata oltre la categoria, non è Serie D per me, ma è come stare in Serie A. È un onore essere qua. Con la Cavese ci sono state divergenze con la proprietà, le colpe sono sempre a metà. Mi manca il ritmo gara, mi sono allenato da solo ma sto abbastanza bene, pensavo peggio. Il primo obiettivo a Palermo è la promozione».

 

AMBIENTAMENTO

«Si lavora bene, c’è un bel gruppo. Si sta creando affinità anche se ho fatto pochi allenamenti, è semplice giocare con questi giocatori. Qua siamo vicini al professionismo. Voglio continuare a giocare in modo serio. Il campionato mio è la Serie B. Le offerte ci sono state ma ho scelto il Palermo. Trattativa? C’è stato un riavvicinamento negli ultimi giorni, ho preso subito il volo per venire».

 

AMBIZIONI

«Questa squadra è più pronta del mio Avellino dell’anno scorso. Le basi sono importanti. Esultanza? Vediamo se continuerò col ‘tagliagole’. Pergolizzi è sincero, mi piace. Numero di maglia? Ho scelto il 32, era libero. La cavalcata come il Parma sarebbe bella, prima però pensiamo alla Serie D».






1 commento

  1. GINO 24 giorni fa

    Sforzini non si discute . è un gran bravo giocatore di serie superiore ,speriamo ci dia una buona mano per poter raggiungere la vetta AUGURI A TUTTI e sempre FORZA PALERMO . Siamo Aquile non dimentichiamolo.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *