INTERVISTA

Serie C, Ghirelli: «Accoglierei
il Palermo a braccia aperte»

Serie C, Ghirelli: «Accoglierei il Palermo a braccia aperte»



 

Il prossimo anno il Palermo ripartirà dalla Serie D, nessuna possibilità che venga ammesso in C poiché la società è stata esclusa dai campionati professionistici (l'ufficialità ci sarà il 12 luglio) anche se il presidente della terza serie italiana, Francesco Ghirelli, ha detto a Sky Sport di gradire la presenza del Palermo nel suo campionato:

 

"L’ho detto al sindaco Orlando, io il Palermo lo accoglierei a braccia aperte. Ma forse ai tifosi conviene avere un anno di sofferenza, ripulire la società e ripartire dalla Serie D. Li aspetto il prossimo anno - ha detto Ghirelli Quando una società viene esclusa è un dolore profondo, perchè dietro c'è un mondo e un pezzo dell’emozione si rompe. Tante professionalità e tanti lavori si perdono e siamo di fronte a un dramma. Ma la situazione attuale, con società escluse già a inizio luglio, è molto diversa da quello dello scorso anno e dimostra che le nuove regole funzionano. Palermo, Foggia e Arzachena sono la coda della cultura passata, la cultura di chi pensa che presentando una qualche documentazione si possa sperare in una deroga. Quell'epoca è finita, quelle regole portavano una diseguaglianza tra i club e potevano incidere anche sul risultato sportivo".


IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

 

Palermo, rinascita
rosanero

 

«Palermo, un'idea c'è»
Ecco Alessi

 

Ciò che è morto non muoia mai

 

«Tenere la luce accesa»
Rossi a ForzaPalermo






1 commento

  1. noitifosidelpalermo.jimdo 101 giorni fa

    Magari ripartire dalla serie C con una nuova proprietà, ci scapuliamo la serie D.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *