SERIE D

Sconfitta a tavolino, ma
l'Acireale non ci sta

Sconfitta a tavolino, ma l'Acireale non ci sta

 

Il Giudice Sportivo ha dato la sconfitta a tavolino all'Acireale contro l'Acr Messina, tre punti in meno che vogliono dire terzo posto e non più il primato condiviso con il Palermo.

 

Ma la società granata non intende accollarsi la sentenza senza far niente, infatti il direttore generale Giuseppe Fasone ha parlato di come si muoveranno. Ecco le parole riportate da Notiziariocalcio.com: 

 

«Acireale, guardiamo avanti. La decisione del Giudice Sportivo espressa nelle sedi opportune non fa assolutamente piacere, ma lotteremo fino all'ultimo grado di giudizio per affermare le nostre ragioni, già oggi partirà il ricorso. Questo però non deve distogliere l'attenzione dal sogno granata: lo staff e la squadra stanno regalando grandi soddisfazioni e quel che conta maggiormente è andare a Marsala alla ricerca della sesta vittoria consecutiva. La giustizia farà il suo corso e noi, a prescindere da qualsiasi aspetto extra-calcistico, annoteremo nelle nostre memorie la vittoria presso lo stadio San Filippo per 1-2, conquistando l'ennesimo derby».






2 commenti

  1. Sergio 7 giorni fa

    Augurandomi.........che Eleven Sport non faccia i capricci sul canale della partita Palermo/Savoia! Si assistera' sicuramente ad un bellissimo incontro di calcio!Desideriamo la undicesima vittoria! Il vicepresidente venuto da oltre oceano non bisogna deluderlo!Forza ragazzi!!!!!!!

  2. Palermoforever? 48 giorni fa

    Campionato taroccato?

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *