INTERVISTA

Sagramola rilancia: «Lavoriamo
per il Palermo»

Sagramola rilancia: «Lavoriamo per il Palermo»



 

Ancora Rinaldo Sagramola, l'ex amministrazione delegato del Palermo continua a sponsorizzarsi per un possibile ritorno nel nuovo corso che probabilmente vedrà la squadra rosanero ripartire dalla D. 

 

A Tgs Studio Stadio Sagramola ha svelato che con Mirri si sta lavorando per acquistarlo tramite bando: "Sono molto amico di Dario e mi ha coinvolto sin da subito, da quando è intervenuto per evitare la penalizzazione. Noi abbiamo comunque lavorato per mettere insieme un gruppo importante per una proposta mai arrivata e probabilmente che non sarebbe mai stata accettata. Arkus ha accettato condizioni che nessuno, neanche York, avrebbe accettato, ovvero il famoso debito Alyssa. Non erano conosciuti nel mondo della finanza e la proposta di 30 milioni all inclusive facevano venire dubbi fin dall'inizio".

 

LAVORARE SUL FUTURO 

"In caso di D toccherà al sindaco fare come si è fatto a Bari, Cesena ed Avellino. Palermo è la quinta città d'Italia e non deve essere la succursale di nessuno. Preziosi? Ai tempi manifestò il suo interesse convinto di cedere il Genoa di lì a breve. Ferrero quando cederà la Sampdoria si vedrà".






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *