POST-GARA

Rossi: «Inutile piangerci
addosso. Dobbiamo pensare...»

Rossi: «Inutile piangerci addosso. Dobbiamo pensare al campo»

Intervenuto al termine del pareggio contro il Cittadella, il tecnico del Palermo Delio Rossi ha così parlato della sfida, ricordando che con la vittoria del Lecce sullo Spezia i rosanero disputeranno i play-off:

 

«L'applauso del pubblico è la cosa positiva di oggi, insieme ai 50 minuti di buon calcio. La condizione fisica e il fatto di avere la testa altrove, ci hanno fatto calare. Ora ci sarà qualche giorno di riposo e poi ci prepareremo per i play-off, dove ce la giocheremo. Inutile piangerci addosso. Noi siamo professionisti, dobbiamo spendere ogni energia indipendentemente da ciò che succede fuori».

 

LECCE E PLAY-OFF

«Se hai una società solida e l'ambiente sereno, non mi sorprende che abbiano ottenuto questo risultato; Hanno sofferto tanto nel passato hanno un buon gruppo e un buon allenatore. Un gran salto dalla Serie B alla Serie A. Play-off? Mi hanno preso a posta, sapevo che c'era questa situazione e ora andremo a giocarcela. Noi dobbiamo pensare al campo, anche se non sarà facile. Abbiamo dato più del massimo, per far sì che il Palermo ottenga sul campo ciò che merita. Jajalo non l'ho tenuto in campo per evitare che si facesse male».






2 commenti

  1. noitifosidelpalermo.jimdo 193 giorni fa

    La squadra corre solo per 60 minuti, poi cala fisicamente.

  2. Mic 193 giorni fa

    Caro Delio con il tuo arrivo tre pareggi e una vittoria con sette gol presi e tre rimonte degli avversari.....il cambio allenatore ha fatto più danni che altro....oltretutto cambio precipitoso dopo pareggio contro un Padova che ha poi battuto il Lecce quindi era in un buon momento. Ma come dici tu con i se e con i ma non si fa nulla, adesso falli correre, aggiusta la difesa (che anche nel tuo vecchio Palermo ballava) e scuoti questi calciatori che sono predominati dalle ansie dalle paure e dalla sciattezza

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *