IL PRESIDENTE

Progetto Maredolce, Palermo e
mercato. Parla Dario Mirri




 

 

Intervenuto in occasione della conferenza stampa di presentazione della collaborazione solidale con Maredolce Onlus, fondata dagli attori Ficarra e Picone, e nuovo charity partner della società per la stagione 2019/2020, il presidente del Palermo Dario Mirri ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

 

«Io sono qui di passaggio, di Palermo resta il valore. I cittadini, i tifosi, devono puntare sui valori. Il Palermo non è di Mirri ma dei tifosi. Voi rappresentate degli esempi per tutti noi. Abbiamo voluto rappresentare il primo Palermo con il Politeama, che ha un valore assoluto per noi palermitani. La serata del 18 sarà trasmessa in diretta da TRM, sarà un’integrazione di tutto. Saranno invitate tutte le squadre della SsdPalermo, compresa la formazione femminile. Una serata che ci permetterà di raccogliere alcuni fondi per la Maredolce Onlus».

 

CASTROVILLARI E SANTANA

«Tutte le trasferte sono state complicate. Molte le abbiamo vinte. Arriviamo da una settimana a cui non eravamo abituati, ma i ragazzi sanno che è un momento particolare e che devono dare di più di quello che hanno già dato. Stagione finita per Santana? Mi sembra esagerato –ha dichiarato il presidente-. È il capitano della squadra, tornerà a giocare per il Palermo. La reazione ci sarà e sono convinto che riusciranno a fare bene».

 

CALCIOMERCATO

«Qualora ci fosse la necessità, ci saranno interventi di mercato –ammette Mirri-. Al momento necessario io  e Di Piazza faremo le considerazioni del caso. Dal primo all’ultimo dei giocatori e dal primo all’ultimo dei dirigenti siamo consapevoli che il nostro obiettivo è la promozione. I primi dolori? È complicato perché da tifoso ho provato questi momenti, ora ho ancora dei dolori, ma responsabilità maggiori. Tutti sono ottimi giocatori, ognuno di loro può fare meglio».

 

NUOVA MAGLIA E MAREDOLCE ONLUS

«Maglia? È normale che ognuno abbia le proprie considerazioni, i prezzi li stabilisce la Kappa. Per alcuni il rosa è quello giusto, per altri no, ma in ogni cosa è così. Maredolce Onlus? Un progetto condiviso con Tony Di Piazza, ovvero rendere il calcio qualcosa di più. Vorremo dare un sorriso ai bambini e alle famiglie».






3 commenti

  1. Francesco 40 giorni fa

    Ci vogliono i rinforzi, voi della redazione se cortesemente potete? Comunicartelo alla societa', i rinforzi ci vogliono lo chiedono a gran voce i tifosi, nn possiamo fallire l' obbiettivi della promozione, sarebbe un fallimento, le altre si stanno tutte rinforzando il Pa rimane a guardare! GRAZIE..

  2. Ovosodo 40 giorni fa

    Niasci i picciuli. E quante chiacchiere

  3. noitifosidelpalermo.jimdo 40 giorni fa

    Qualche rinforzo serve, guai a fallire la promozione sarebbe una catastrofe, bisogna puntellare la rosa per non avere problemi.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *